domenica 10 febbraio 2019

I Triomanzana presentano "Nomads of Rumba": vorremmo portare dappertutto la nostra musica. L'intervista

La mela di questo trio è appetibile per chi ama il gipsy sound, anche se loro non sono rock n roll come i Gipsy King. Suonano che è un piacere. Sentirli sviscerare il suono caldo e sexy del gipsy sound è come stare davanti al mare a prendersi in faccia un’onda sinuosa di acqua fresca quel tanto che basta per rinvigorirti. Esplorano sonorità tra le più significative nel panorama della rumba flamenca, con numerosi omaggi ai musicisti messicani Rodrigo Y Gabriela. L'intervista.

Parlateci del nuovo album. Che impronta avete voluto dargli?
Il nostro nuovo album si chiama Nomads of Rumba, registrato in presa diretta in pochi giorni presso gli studi di registrazione dell'etichetta Maxy Sound, nato dall'idea di mescolare i tratti distintivi della rumba flamenca classica a sound e stili compositivi più moderni attingendo ad altri generi.
Quali sono i vostri cantanti di riferimento? 
Nostri grandi ispiratori sono stati Rodrigo y Gabriela, i primi al mondo a proporre questa particolare "fusion" a un certo livello, e poi i grandi Paco de Lucia, Al di Meola, Santana, ma anche i giovani Opal Ocean.
Qual è l’esperienza lavorativa che più vi ha segnato fino ad ora?
È stata senz'altro l'esperienza sulla strada, da buskers, ci siamo fatti le ossa... Suonare per strada ha un sapore particolare, è forse l'autentica vocazione della nostra musica. Purtroppo le normative comunali nella nostra zona vietano un po' ovunque di esibirsi, ma ci sono segnali di cambiamento
Invece quella che vi piacerebbe fare?
Il sogno è un tour mondiale, per portare in ogni parte della Terra la nostra musica!
Progetti futuri? un tour? 
Assolutamente da non perdere il release party di Nomads of Rumba il 22 febbraio a "Il Blocco" di San Giovanni Lupatoto (Verona), serata unica con la partecipazione dei ballerini di flamenco Gitanos sin cueva che balleranno per noi! Dal 22 in poi una serie di date per presentare il disco in Veneto... E poi stiamo già componendo brani per un terzo album!