domenica 13 maggio 2018

Carolina Rey e la sua band il 25 maggio in concerto all’Auditorium Parco della Musica di Roma

Da un po’ di anni continua a raccogliere enormi gratificazioni sul fronte televisivo, dove ha ricoperto ruoli da conduttrice e da inviata nelle più importanti trasmissioni andate in onda sui canali Rai e Mediaset.
Ultimamente, però, Carolina Rey sta ottenendo enormi soddisfazioni anche nel mondo musicale. Dopo essere entrata nelle zone alte della hit-parade di vendita delle principali piattaforme digitali con i singoli “Sconnessi”, brano portante della colonna sonora del film omonimo, “Il mondo dentro” e la cover di Arisa “Meraviglioso amore mio”, la poliedrica artista si esibirà con la sua band, composta da quattro  elementi, il prossimo 25 maggio alle 21, nella prestigiosa cornice romana dell’Auditorium Parco della Musica.

“L’auditorium Parco della Musica di Roma per me è un luogo importante, in cui sono cresciuta visto che da anni ci lavora la mia mamma, per cui cantarci sarà una grande emozione”, racconta Carolina Rey, aggiungendo: “Oltre ai miei brani inediti, reinterpreterò brani appartenenti alla musica italiana più un medley di canzoni appartenenti al repertorio del grande Pino Daniele. Dopo di me, sul palco, salirà Luca Bussoletti, un amico ma anche un cantautore che stimo da anni e che in quell’occasione presenterà il suo nuovo album intitolato ‘Peso piuma’. Lo ringrazio per questa bella opportunità”.

NOTE BIOGRAFICHE
Carolina Rey nasce a Roma il 7 ottobre del 1991. La sua passione per l'arte si sviluppa sin dai primi anni della sua vita e prosegue seguendo, nella sua attività, la mamma cantante lirica. Contemporaneamente inizia lo studio della musica e del pianoforte. Prende parte del ''Coro delle Voci Bianche" dell'Accademia Nazionale di SANTA CECILIA, con il quale per 4 anni svolge una intensa attività artistica dalla ''Carmen'' di Bizet diretta dal maestro George Pretr all'Auditorium Parco della Musica di Roma, alla ''Turandot'' di Puccini in scena al Teatro dell'Opera di Roma e ai musical "La città fantasma" e 'Nerone'', in scena all'Auditorium Parco della Musica di Roma. Nel 2011 recita nella fiction di Raiuno "Un medico in famiglia7" e nello stesso anno è una delle protagoniste degli spettacoli "Fame" e "Risate in corso" per la regia di Claudio Insegno. Nel settembre del 2011 entra a far parte del Coro Pop-Gospel "SAT&B",  diretto da Maria Grazia Fontana, del quale ancora oggi fa parte. Con questa formazione corale accompagna la cantautrice Giorgia nei concerti del tour "Dietro le Apparenze”. Nel frattempo inizia la sua carriera in tv,  2013 è la conduttrice del programma "Tiggi Gulp" in diretta tutti i giorni su Rai Gulp. Nel 2014 conduce sempre per RAI Gulp la “TV Ribelle”, un talk-show per ragazzi in onda due giorni a settimana. Nell’estate 2014 conduce “TV Ribelle Web”, un magazine per ragazzi in streaming sul sito Rai.tv. Nell’autunno del 2014 inizia la sua avventura al timone di “Versus”, un programma dedicato agli sport minori in collaborazione con il CONI, in onda due giorni a settimana su Rai Ragazzi. Parte invece nel 2015 una nuova avventura televisiva, incentrata sul mondo della cucina, intitolata “Ricette a Colori”, in cui si cimenta nella preparazione di diversi piatti in compagnia dello Chef Alessandro Circiello.  A natale del 2015 conduce su Rai Uno lo speciale dello Zecchino D’oro “L’Attesa” con Flavio Montrucchio, Gianni Ippoliti. Nel 2016 torna alla guida del programma televisivo Versus, in onda su Rai Gulp ed è la padrona di casa della kermesse “Le Giornate del Cinema di Maratea” a cui prendono parte artisti del calibro di Paolo Sorrentino, Carlo Verdone MariaSole Tognazzi e Rocio Munoz Morales.  Nel 2017 approda a Mediaset con il programma scientifico “la Settima porta” al fianco di Alessandro Cecchi Paone e il biologo Vincenzo Venuto in onda su Rete 4.  Nel 2018 è nel cast del film “Sconnessi”, accanto ad attori del calibro di Fabrizio Bentivoglio e interpreta il brano portante della colonna sonora.