mercoledì 7 giugno 2017

Alessandra Nicita, uscito l'album “Canzoni di nascosto”, un racconto del mondo dei sentimenti e delle emozioni

“Canzoni di nascosto” è un album con sonorità̀ originali e ballabili, un racconto del mondo dei sentimenti e delle emozioni, in cui solitudine, perplessità̀, amore e distanze si intrecciano. L’album, come rileva il titolo, svela la voglia di uscire dalle stanze segrete e nascoste della cantautrice, per raccontare con eleganza, e a tratti con leggerezza, la poesia, l’intensità̀ e le mediocrità dei desideri dell’animo umano.

TRACK BY TRACK

Ipocondria: primo singolo estratto, pezzo ironico e brillante, non certo privo di simpatici doppi sensi, in cui l’amore arriva improvviso a salvare da ogni possibile malattia immaginaria. 
Cogito ergo bum: passando dal parafrasare Cartesio ad una citazione di Susan Sontag (cogito ergo Boom), una fotografia di un mondo rivolto al denaro e all'apparenza, in cui l'amore libera dalla schiavitù di dover sembrare anche ciò che non si è.
La differenza: La storia di un amore vissuto intensamente, poi rovinato dal tradimento, e la forza e la consapevolezza di doverlo lasciare andare.
Ma io: Un brano realistico, in cui all'amore segue una caduta, forse una delusione, ma non manca il rispetto di chi ama davvero, verso l'altro che almeno momentaneamente abbandona.
L'amore è anche una scelta? 
In Ogni caso: Canzone liberamente ispirata dalla poesia "ogni caso" della poetessa W. Szymborska. Alle infinite sfumature del destino si aggiunge l'inevitabilità di un amore che non teme incertezze e neppure le crede possibili.
Vaffanculo pecora: Brano deciso e senza orpelli, raffinato nonostante l'uso della parolaccia, dedicato a coloro che non avendo una propria personalità, investono le proprie energie nel giudicare la vita altrui, spesso seguendo regole dettate dalla massa, per riempire un'esistenza "scarna e vuota".
Etichetta: Stay Records
BIO
Artista eclettica e vivace, scrittrice e cantautrice d'origine salentina e d'adozione bolognese. L' incontro fortuito con Lucio Dalla nel 1997 è decisivo per la sua vita. Successivamente esordisce nel panorama artistico nazionale con il libro: "Sono stata molto delusa dai mirtilli", con ottimi consensi di pubblico. Il libro viene presentato nella rubrica del Tg2 "Punto it”. Nel 2013 scrive il suo secondo libro “Arrivò l'amore e non fu colpa mia", che conferma un grande riscontro da parte di critica e pubblico. L’artista è invitata a presentarlo in prestigiose rassegne internazionali tra cui il "Salina Mare Festival - Premio Troisi", insieme a Veronesi, Castellitto, Guzzanti e tanti altri protagonisti; il" TaoModa Awards", l'Expo di Milano e il "Taobuk - Taormina International Book Festival", insieme ad altri scrittori, tra cui il premio Nobel Orhan Pamul, Stefano Benni e Daria Brignardi. Partecipa a Zelig Rainbow e alla 28’ Salone Internazionale del libro di Torino. È ’scelta come testimonial alla Maratona Internazionale “Antonello da Messina”, sostenuta dagli U.S.A.  
A Gennaio 2016 esce il suo singolo "Carolina Carolina", presentato in anteprima nazionale a Milano, insieme all’attrice e modella cubana, Ariadna Romero; il brano ottiene un premio a ”Casa Sanremo” e nel maggio dello stesso anno viene presentato alla Camera dei Deputati  e tra i numerosi articoli viene recensito dal Radio Corriere Tv.
Nel gennaio 2017 incontra il musicista e produttore Vinn Camporeale con il quale realizza un nuovo progetto discografico. Il primo estratto dall’album è “Ipocondria”, in uscita il 21 marzo su tutti i migliori store e accompagnato da un videoclip.
Dal 19 Maggio ’17 in vendita su tutte le più importanti piattaforme digitali il suo ep “Canzoni di nascosto”.


Contatti e social
Sito www.alessandranicita.it
Instagram: alessandranicita
Facebook https://www.facebook.com/Alessandra-Nicita