martedì 24 novembre 2020

Musica, Giacomodelgruppo a Fattitaliani: vi invito a entrare nell'ERA dell'amore. L'intervista

Disponibile in digitale e in rotazione radiofonica “Un Caffè x Stare Bene” (ascolta su Spotify), nuovo singolo di GIACOMODELGRUPPO (video, GUARDA QUI), pseudonimo del giovane cantautore e musicista pavese Giacomo ChidollaQuesto secondo singolo “vuole offrire a tutti un momento di pausa, riflessione e tranquillità per staccare dalla quotidianità ormai fuori controllo che ci troviamo a vivere giornalmente. A volte basta poco per stare bene, un piccolo gesto, l’attenzione di una persona importante... o semplicemente un caffè”, racconta GIACOMODELGRUPPO. Fattitaliani lo ha intervistato.

Prima curiosità: da dove e come nasce il tuo nome d'arte?
Un Sogno. Ho sognato nitidamente quello che sarebbe stato il mio nome d’arte, appena sveglio l’ho scritto su un foglio e appeso al muro. Da quel giorno sono GIACOMODELGRUPPO. 
E la canzone “Un Caffè x Stare Bene”?
“Un Caffè X Stare Bene” descrive una parte della mia quotidianità, per me il caffè è un Momento molto importante della giornata, un attimo di relax, ma anche di riflessione, in cui… penso, semplicemente penso. Cerco risposte a domande che mi passano per la testa frequentemente, esistenziali o più superficiali che siano, molte volte le trovo sul fondo della tazzina. 


Che cosa personalmente ti fa stare bene e ti fa stare male?

Stare bene e stare male sono entrambi concetti molto astratti e soggettivi. Personalmente riesco a stare bene anche in momenti dove tutto sembra andare male, perché so che tutto tornerà nel verso giusto, se si continua a credere in un giorno migliore, penso anche che per riuscire a godersi al massimo i momenti di serenità bisogna vivere a pieno i momenti in cui si sta male. Cerco il bene in tutte le cose, in tutte le persone, negli attimi di quotidianità che spesso diamo per scontati, è lo stato mentale e d’animo di quella che io e il mio team chiamiamo “ERA dell’Amore”, cercare e dare bene perché solo così può tornare il bene stesso. Anche quando lavoro e magari è tarda notte, mi sento stanco, mi sprona un qualcosa che sento dentro, so che lo sto facendo per me, per i miei collaboratori e per chi mi sta vicino… e sto realmente bene. 
Puoi riassumere per noi le tappe più importanti del tuo percorso fino ad oggi?
Il 2020 è stato molto importante, ha segnato la mia rinascita artistica, dall’EP “Giacomo è uscito dal gruppo” uscito il 6 marzo, al singolo “Ti Sogno Da Sobrio” 
(ascolta su Spotifyuscito il mese scorso. Ho tanta musica da far uscire e a cui sto lavorando, il mio percorso è appena iniziato. Non vedo l’ora, attraverso la mia Musica, di far entrare gli ascoltatori nell’ “ERA dell’Amore”, credo che tutti ne abbiamo bisogno in questo particolare momento storico. 
La tua terra ti aiuta nella scrittura, ti ispira facilmente? in cosa, particolarmente?
Pavia, la mia città, per cui provo un sentimento di Amore continuo, dal centro storico all’ultima via di periferia, ispira molto la mia musica, mi ispirano sia i suoi pregi che i suoi difetti. Anche quando mi trovo in un posto che magari architettonicamente o paesaggisticamente è più bello di Pavia, un po’ mi manca... e questo si sentirà nei pezzi che usciranno. Giovanni Zambito.



Il brano è scritto e arrangiato da GIACOMODELGRUPPO, prodotto da Boy East & Alosi e registrato presso Downtown Studios. Mix a cura di Simone Giorgi & Alosi di downtown Studios. Masterizzata da Giovanni Versari.