mercoledì 25 dicembre 2019

REGALO DI NATALE: DUE LIBRI IN OMAGGIO AI NOSTRI LETTORI, “NOVELLE BREVI DI SICILIA” E “INTERNET HATERS E TROLLS”


di Andrea Giostra - Questo Natale e fine anno 2019 ho pensato di regalare ai lettori di fattitaliani.it e a tutti coloro che hanno la pazienza di leggere i miei articoli sui libri, sul cinema, sull’arte e le mie interviste, due libricini pubblicati negli anni scorsi e che si leggono gratuitamente online da quando sono stati editati.

La maggior parte degli esperti, educatori, psicologi, giornalisti, opinionisti, accademici, dicono che in Italia non si legge o si legge poco e male. Io penso che non sia esattamente così, come abbiamo recentemente scritto insieme alla scrittrice e book blogger Ilaria Cerioli in queste pagine ( https://www.fattitaliani.it/2019/11/da-marcel-proust-ai-millennial-del.html ). Quello che è vero è che oggi si legge in modo diverso e nuovo rispetto al Novecento, soprattutto le nuove generazioni, gli adolescenti o i cosiddetti Millennial hanno un accesso alla letteratura, all’informazione e alla conoscenza in modo completamente diverso rispetto ai nati nel Novecento. I modi, per esempio, per leggere racconti, novelle, romanzi, o per fruire di storie da vedere, da leggere o da ascoltare, oggi sono tanti, diversi e molto variegati. È questo il motivo per il quale da alcuni anni pubblico nei magazine dove scrivo e nei vari canali social (Facebook, YouTube, Google Blogspot, Instagram, e altri) ai quali tutti accediamo quotidianamente, “romanzi a puntate”, le mie piccole storie di vita quotidiana siciliana e i miei articoli nei quali scrivo di letteratura, arte, cinema e di tutto quello che – dal mio punto di vista – è cultura. L’idea di fare questo piccolo regalo virtuale nasce da questa prospettiva: leggere online su internet, senza necessariamente comprare il libro cartaceo!

Non aggiungo altro, se non una breve presentazione di questi due libri.
A seguire troverete i link dai quali si possono scaricare i pdf, e potrete ascoltare i racconti interpretati e letti da attrici e da attori di teatro professionisti. Spero che piacciano, che risultino interessanti e soprattutto che divertano.

Questi due libri si possono scaricare in pdf da Google Drive e stamparli, per chi volesse, comodamente dal proprio tipografo di fiducia. Questi i link per scaricare i pdf:

Novelle brevi di Sicilia:

Internet Haters e Trolls:

A questo punto non mi resta che augurare a tutti i lettori di “fattitaliani.it” buone festività natalizie e buon fine anno, con un 2020 che sia migliore e ricco di belle cose per tutti.

Andrea Giostra

Breve presentazione dei due libri:

Le “Novelle brevi di Sicilia” sono 14 foto-storie di vita quotidiana di Sicilia e di siciliani che si leggono da sempre gratuitamente online in poco più di 1 minuto ciascuna. Raccontano piccoli fatti con i quali tutti si possono identificare perché li hanno vissuti o perché li hanno visti nella loro esperienza di vita.
Sinossi: «Quelle che leggerete sono delle novelle brevi, anzi, brevissime, di vita di Sicilia, di vita di siciliani, di vita vera e raccontata spontaneamente senza mediazioni linguistiche; che non vogliono rappresentare metafore o meta-significati. Sono delle piccole storie e rappresentano quello che dicono, quello che leggerete! Rappresentano la mia esperienza diretta, vissuta in prima persona e che ho scritto di getto con il mio vecchio Nokia E90, oggi da museo di archeologia informatica. Il senso, la morale, se c'è un senso o una morale da dare, li darà il lettore che le leggerà.»

Internet Haters e Troll. Chi sono, perché odiano online, come difendersi” è un piccolo saggio pubblicato nel 2017 a seguito di una esperienza di vittima di Troll dell’autore. Da quell’esperienza negativa seguì uno studio e una documentazione su questo fenomeno del quale tutti - direttamente o indirettamente - siamo stati vittime social. In letteratura italiana allora (nel 2017) non c'era quasi nulla e furono letti decine e decine di articoli nord-europei e statunitensi, oltre a vedere diversi documentari su YouTube, di cui uno bellissimo e davvero molto interessante - che viene riportato nel saggio - del regista svedese Kyrre Lien che fece un lavoro che durò 4 anni e produsse e realizzò questo interessantissimo documentario - https://www.youtube.com/watch?v=8JyTW4Rg2tE -. È un saggio, “Internet Haters e Trolls”, scritto a più mani – successivamente infatti vennero coinvolti altri autori - che tratta fondamentalmente 3 tipologie di soggetti: Internet Hater, Troll, Internet Lover. Tre profili molto diversi tra loro, e leggendo il testo si capisce bene perché. Un capitolo è dedicato a come difendersi online da queste persone. È un saggio, tra l’altro, consigliato da Wikipedia alla voce Troll Internet ( https://it.wikipedia.org/wiki/Troll_(Internet) ).
Sinossi: «Con il temine anglosassone “Internet Haters”, gli esperti di comunicazione e la comunità scientifica internazionale definiscono persone che dietro un alias virtuale o reale, utilizzano le varie piattaforme internet per esprimere il loro odio verso altre persone, verso alcune specifiche categorie di soggetti, verso un’idea, verso un oggetto. In italiano si potrebbe tradurre con “quelli che odiano su Internet”. I “Trolls” sono persone che direttamente o indirettamente interagiscono con altri utenti Internet tramite commenti, messaggi, post, foto, etc…, che hanno una connotazione provocatoria, irritante, offensiva, delegittimante, calunniosa, finalizzata esclusivamente a creare un danno diretto o indiretto alla persona bersaglio (target internet user). Infine ci sono gli “Internet Lovers”, che in italiano potremmo tradurre letteralmente con “quelli che amano su Internet”. In questo caso le categorie sono due: da un lato ci sono persone che effettivamente e sinceramente cercano nei vari social amore, tenerezza, affetto, ascolto; dall’altro lato ci sono coloro che utilizzano sui social questi bisogni e “debolezze” umane per truffare, manipolare, plagiare, rubare.»

Ecco da dove poterli leggere gratuitamente online o scaricare in pdf:

Alcune delle Novelle brevi di Sicilia, pubblicate a puntate alcuni mesi fa in questo magazine, si possono leggere da “fattitaliani.it”, cliccando i link a seguire:




Il saggio “Internet Haters e Trolls” ha avuto in questo magazine due articoli che hanno anticipato questo lavoro pubblicato qualche mese dopo. Eccoli per chi volesse leggerli:

Questi libri si possono leggere gratuitamente online anche dalle pagine ufficiali dedicate: da Google Blogspot e da Facebook. A seguire i link per la lettura gratuita online:

Pagina Facebook ufficiale delle “Novelle brevi di Sicilia”:

Pagina Google Blogspot per la lettura gratuita online delle “Novelle brevi di Sicilia”:

Pagina Facebook ufficiale del saggio “Internet Haters e Trolls”:

Pagina Google Blogspot per la lettura gratuita online del saggio “Internet Haters e Trolls”:

Alcuni di questi racconti e novelle si possono ascoltare letti e interpretati da attrici e da attori di teatro e di cinema.

Alcune di queste storie siciliane di vita quotidiana (Novelle e Racconti) sono lette e interpretate da attrici e da attori professionisti. La loro recita si può ascoltare da diversi canali online (da Facebook, da YouTube o da Google Blogspot). Vi riportiamo a seguire i canali YouTube dove poterli ascoltare gratuitamente, e poi a seguire solo alcune delle Novelle brevi di Sicilia recitate da attori di teatro, con i relativi link YouTube dove ascoltarle lette e interpretate artisticamente:

Questi i canali YouTube dove si possono ascoltare gratuitamente online tutti i racconti e le novelle:

Andrea Giostra FILM:

Andrea Giostra:

A seguire alcune letture recitate e interpretate da attrici e attori professionisti:

“GLI AUGURI DI MIA NONNA OTTANTENNE” | LEGGE ANNA RAIMONDI | ATTRICE | RACCONTO TRATTO DA “NOVELLE BREVI DI SICILIA” | «Questa Novella racconta gli auguri che una nonna siciliana ottantenne fa al nipotino che ha compiuto diciott’anni. Gli racconta le sue esperienze e gli raccomanda come deve affrontare la vita, le peripezie e le avventure che incontrerà nella sua vita» | Per ascoltare chicca qui:


“AUGURI DA PALERMO” | LEGGE VINCENZO BOCCIARELLI | ATTORE E REGISTA | RACCONTO BREVE TRATTO DA “NOVELLE BREVI DI SICILIA” | «Questa Novella narra della visita a Palermo di una bellissima donna nordica che rivive le emozioni di quando da ventenne aveva fatto il suo viaggio di nozze in Sicilia, a Palermo, e adesso, dopo tanti anni, ammira la città da Monte Pellegrino, il Monte della Santuzza, Santa Rosalia, della quale vengono ricordati i miracoli per salvare Palermo dalla peste» | Per ascoltare clicca qui:
da YouTube (01): https://youtu.be/NhMogrcCHZM
da YouTube (02): https://youtu.be/WNdAuozNdWE


EMANUELA TROVATO RECITA IL CUNTU DELLA "FESTA DEI MORTI" IN SICILIA | “I REGALI DEI MORTI” | VOCE NARRANTE E INTERPRETAZIONE DI EMANUELA TROVATO | ATTRICE E DOCENTE DI RECITAZIONE | RIELABORAZIONE DRAMMATURGICA E ADATTAMENTO DI EMANUELA TROVATO | RACCONTO TRATTO DA “LA FESTA DEI MORTI DI MONTEDORO” | 01 NOVEMBRE 2019 | «Questo Racconto narra della “Festa dei morti” siciliana dedicata ai bambini. Come la si viveva nella seconda metà del Novecento e quali erano le gioie per i picciriddi che aspettavano questa giornata con trepidazione per godersi i giocattoli che avrebbero ricevuti e essere felici insieme agli altri bambini» | Per ascoltare chicca qui:


“AGOSTO A PALERMO” | LEGGE VINCENZO BOCCIARELLI | ATTORE E REGISTA | RACCONTO BREVE TRATTO DA “NOVELLE BREVI DI SICILIA” | «Questo Novella racconta l’inizio di agosto a Palermo, quando tutti i palermitani vanno in vacanza o in villeggiatura, e la città e invasa dai turisti ma anche dalla desolazione del vuoto cittadino agostino» | Per ascoltare clicca qui:

da YouTube (01): https://youtu.be/j6Nzii0h8fo
da YouTube (02): https://youtu.be/OX5fISEKogg