mercoledì 4 dicembre 2019

Il cantautore An To a “Le Iene” con Nek

Il cantautore abruzzese An To (al secolo Antonio Tagliafierro) è stato tra i protagonisti di uno degli ultimi scherzi de “Le Iene”, su Italia 1. È stato infatti scelto, insieme ad altri fans di Nek, per trascorrere con lui un’intera giornata prima di un suo concerto.
Il cantautore romagnolo li ha accolti nella hall del suo hotel a Roma, e mentre davanti alle telecamere dispensa abbracci e grandi sorrisi, una volta spenti i riflettori si mostra all’apparenza tutt’altro che gentile con i suoi fans, apparsi visibilmente delusi dal loro mito. Ma dietro tutto questo si nasconde lo zampino delle Iene, che hanno voluto preparare per tutti uno scherzo un po’ inaspettato e diverso dal solito. 
An To non l'ha presa molto bene e quindi Nek ha deciso di farsi perdonare, facendogli un sorprendente regalo ovvero invitandolo ad esibirsi sul palco prima del suo concerto, il prossimo 20 gennaio 2020 presso il Teatro Augusteo di Napoli.

Con l'occasione An To potrà cantare la sua “Laura c'è”, canzone che ha scritto come parodia alla celebre canzone di Nek “Laura non c’è”. Il brano, contenuto nel suo cd “Ridevano tutti di me” è stato molto apprezzato dallo stesso Nek, che già qualche tempo fa aveva speso parole positive per la canzone di An To, inviandogli personalmente un videomessaggio sui social, per ringraziarlo di questo omaggio e fargli un personale in bocca al lupo per la sua carriera artistica.

La title track dell'album “Ridevano tutti di me” è anche l'ultimo singolo di An To, un brano importante che vanta il featuring di Massimiliano Ciurlino in arte Massi, con al centro un tema delicato e di grande attualità come il bullismo, che l’artista ha vissuto sulla propria pelle e ha voluto raccontare per far sentire meno soli i ragazzi che si trovano a subire tutti i giorni angherie di ogni tipo.


Per ascoltare “Laura c'è” https://youtu.be/Q14MROJWaoY

Il videoclip di “Ridevano tutti di me”: https://youtu.be/qhjYtJlof94