giovedì 7 febbraio 2019

Maria Rosaria Scala, The Oblivion Lake il romanzo fantasy della giovane scrittrice napoletana

The Oblivion Lake (Lettere Animate ed., 250 pp, 13 euro) è il romanzo fantasy, primo della trilogia The Ancient Melody, della giovane scrittrice napoletana Maria Rosaria Scala.
Già in questa prima pubblicazione ha dimostrato un talento narrativo, talvolta poetico e introspettivo che potrebbe dar inizio a un nuovo ciclo post – novecentesco (pensiamo a Pugliese, Calvino, Landolfi, Tabucchi e altri) della letteratura fantastica in Italia spesso messa da parte dalla critica contemporanea.
La libertà immaginifica, il ritmo incalzante sono i punti forti della storia costantemente sospesa fra realtà e sogno, bene e male che inevitabilmente si intrecciano spiazzando il lettore. 
Attraverso lo stile semplice, descrittivo, accurato si rivelano gli stati d’animo e le sensazioni della protagonista Marah, una diciassettenne incompresa come tante sue coetanee ma, a differenza degli altri adolescenti, la sua diversità non è dovuta soltanto all’età ma anche al mistero che avvolge la sua stessa natura.
L’alternanza del rapporto con Cletus, un Evil, creatura talvolta angelo, talvolta demone, avvince il lettore che resta in bilico sulla reale identità del ragazzo. Egli accompagnerà la protagonista nel suo viaggio fantastico e Marah/Gabriel scoprendosi “Creatura Pura”, desidererà invece la natura umana, l’amore per i suoi genitori: una vita normale. L’avventuroso percorso fra diverse dimensioni e i numerosi colpi di scena si intrecciano a una potenziale storia d’amore fra Cletus e Marah, che avrà, però, in serbo lati oscuri e inaspettati.  
Il linguaggio immediato, ciononostante ricco di dettagli, irretisce il lettore. Lo trascina all’interno della storia in un procedimento simile alla Commedia di Dante.
 

Nota Biografica 
L’autrice Maria Rosaria Scala, nata a Torre Del Greco, ha iniziato a scrivere sin da piccola. L’eclettismo l’ha portata nel tempo a coltivare vari interessi tra cui quello dell’acquariofilia, il Tae Kwon Do, il teatro e il canto. Si è laureata col massimo dei voti in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II dove sta attualmente frequentando la scuola di specializzazione in Neurochirurgia.  The Ancient Melody - The Oblivion Lake è il suo primo romanzo, scritto all’età di 17 anni, e da esso traspare gran parte della sua personalità fuori dal comune.