lunedì 3 dicembre 2018

Elisa Emmanuello, Il viaggio nella musica della cantante siciliana

Elisa Emmanuello cantante Siciliana nasce a Gela e da subito esprime la suagrande passione per musica ascoltando diversi generi che spaziano dal rock, al Pop e al Blues, dal Soul, al Jazz e al Funky.
Inizialmente il suo approccio alla musica è da autodidatta successivamente trasferitasi in Toscana con la sua famiglia le viene riconosciuta una particolarità timbrica. Decide pertanto di intraprendere gli studi musicali e tecnico vocali con l'insegnante Nicola Innocenti presso la scuola di musica "L'Ottava Nota". Iniziano così le prime vere esibizioni pubbliche dove viene apprezzata nuovamente per la sua originalità timbrica.Canta come solista in una band Rock dal nome GETAM che racchiude i nomi dei componenti della band, vanno avanti per un po' riscontrando successo, ma poi per motivi vari la band si scioglie. La sua passione sfrenata per la musica la riporta comunque ad essere solista in una nuova band "SOUL TRAIN" nome che vuole omaggiare l'omonimo programma televisivo nato negli anni 70. ISOUL TRAIN nascono come cover band ispirata alla musica Soul, Blues, Funkye Il repertorio spazia da James Brown, Aretha Franklin, Steve Wonder,TinaTurner fino ad arrivare ad Alicia Keys. È una formazione moderna composta da Voce,Chitarra,Basso,batteria e un gruppo di fiati,costituito da Sax,Tromba e Flauti traversi. Partecipano a diversi contest, ma è proprio al CBE (SantomatoLive) che riescono ad essere la band più votata online e a portare a casa il premio più ambito: la realizzazione di un video clip. Nel 2010 partecipa al Festival di Montecatini diretto da Mary Star classificandosi 2 ° con il brano di Christina Aguilera Hurt. L'anno successivo l'esperienza sempre con Mary a Sanremo dove conosce un discografico della Top Record's che apprezza la sua voce. Ha suonato in diversi locali della Toscana e a Settembre si è esibita all'Assedio alla Villa dei Medici (patrimonio dell'Unesco) Ha partecipato a una voce per Sanremo esibendosi a Torino (Grugliasco). Nel 2014 debutta al progetto Colline All Stars Feat con il fuoriclasse del trombone Gianluca Petrella, eacclamate star del Jazz quali Franco Santarnecchi pianista, la vocalist Tittanesti, Stefano Tamborrino alla batteria, Marco Cattarossi al basso e Tommaso Macelloni alla chitarra, con la partecipazione di Elisa Mini. Come cantante e attrice è stata a chiamata a ricoprire il ruolo di protagonista negli spettacoli “Femmine contro Maschi” e “Le Cognate” su testo di Michel Tremblay. Hacantato in un coro come voce soprano e attualmente fa parte della Big Band“ OTTAVA NOTA” con la quale sta portando in diversi teatri, fra cui il teatro Politeama di Prato, lo spettacolo “ Ci Ritorini in mente” dedicato al ventennale della scomparsa di Lucio battisti. Nei quattro concerti fatti fino ad oggi si èsempre riscontrato il Sold Out. Lei dice: “la musica che è un momento unico,dove i suoni si fondono e diffondono nell'anima di ognuno di noi. La vita senza musica è molto buia quindi va illuminata.”