mercoledì 19 settembre 2018

LAVORO, SEMPRE PIÙ RICHIESTA LA FIGURA DEL TEAM COACH: A MILANO AL VIA IL CORSO PROFESSIONALIZZANTE CON LA GURU DEL SETTORE

In un mercato alla ricerca di leader sempre più efficienti e di gruppi di lavoro sempre più performanti, la figura del Team Coach nelle organizzazioni e nelle aziende italiane e internazionali è un ruolo sempre più richiesto.
Per far fronte a questo trend e dar la possibilità a leader, professionisti, coach, formatori, manager, consulenti, imprenditori e dirigenti di apprendere gli strumenti per gestire le delicate dinamiche dei team aziendali, la Professional Coaching School di Marina Osnaghi®, prima Master Certified Coach in Italia e punto di riferimento del settore, ha organizzato un’edizione completamente rinnovata del “Professional Team Coaching” nella capitale economica e industriale del Paese, Milano. L’appuntamento è fissato per domani giovedì 20 settembre, data in cui prenderà il via la tre giorni di alta formazione che si concluderà il 22 settembre. La crescente importanza data dalle aziende al Team Coaching, confermata dal sold-out per questa edizione, è giustificata dal fatto che grazie a questa tecnica è possibile aumentare la capacità realizzativa, l’execution, rispetto agli obiettivi presi in carico; grazie ad un approccio che si basa sulla prospettiva sistemica dell’organizzazione, e la stimolazione del gruppo di lavoro nell’agire come una squadra che co-opera al servizio degli obiettivi organizzativi, utilizzando metodologie di lavoro efficaci e mettendo visioni e valori individuali al servizio della missione.

“Il Team Coaching è uno degli strumenti fondamentali che i leader di un’azienda dovrebbero apprendere per poter gestire correttamente tutte le dinamiche emotive che coinvolgono i gruppi di lavoro, mentre per gli addetti ai lavori diventa un prodotto molto richiesto dalle aziende, da poter inserire nei servizi offerti – spiega Marina Osnaghi – La domanda fondamentale a cui rispondere è: cosa serve al processo di sviluppo del gruppo per raggiungere gli obiettivi? È utilissimo sia per i gruppi funzionali, in presenza di una gerarchia, sia per gruppi creati ad hoc per la realizzazione di un progetto. È indicato sempre nella vita di un team e soprattutto durante periodi particolari per l’azienda, come in caso di riorganizzazione, nuovi inserimenti o in fase di composizione di un nuovo team. Il nostro corso di Team Coaching prepara a gestire situazioni che coinvolgono un gruppo di lavoro, anticipando le reazioni dei suoi membri e le dinamiche distruttive e costruttive del Team, ottenendo il massimo dei risultati”.

Il ricco e approfondito programma didattico del corso, che fornirà 22,5 crediti formativi riconosciuti dalla ICF, l’International Coach Federation, prevede tematiche differenti che caratterizzeranno le tre giornate. Il programma sarà indirizzato verso la gestione ottimale delle riunioni, con approfondimento sulla gestione concreta del gruppo di lavoro attraverso feedback, incontri, distribuzione delle responsabilità e scelta degli obbiettivi, sviluppo del processo e del progetto di Team Coaching; le varie tipologie di team e le metodologie specifiche di applicazione pratica di Team Coaching, Team building, Group Coaching, Team Working, oltre a una discussione sul ruolo peculiare di coach, manager, formatore e consulente e sui comportamenti da adottare per pilotare con efficacia il processo. Oltre a questo verranno approfondite tutte le tematiche riferite ai comportamenti individuali e di gruppo e alle dinamiche sinergiche che possono ostacolare o favorire il risultato, la cooperazione, la conflittualità e l’armonia nel team.