domenica 16 settembre 2018

IIC Bucarest, fino al 12 ottobre "Disegni di viaggio" mostra di Agostino Bossi

Ingresso libero.

Che Agostino Bossi sia un viaggiatore, lo testimoniano i disegni che vengono esposti in questa mostra, realizzati nel corso di mezzo secolo in molte parti del mondo. Essi rivelano che il loro Autore è un architetto, uno che ama la propria arte, che se ne prende cura con gli occhi, con le mani, con la mente, col cuore, con lo spirito e la ama in maniera così profonda e generosa, da riuscire non solo a coglierne la bellezza profonda, l’essenza originaria, ma anche a svelarti le sue nascoste meraviglie. E questi disegni sono espressione, sobria e discreta, di questa generosa intelligenza rivelatrice. In essi tu vedi il miracolo dei luoghi, il prodigio dello spazio, il quale non esiste come cosa in sé, ma che è posto in essere dall’azione maieutica delle pietre. Vi scorgi la sapiente interazione che l’arte realizza tra la materia opaca e tangibile e la realtà intangibile dell’aria attraversata dalla luce. Insomma, si rivela in essi il perfetto equilibrio tra artificio e natura, il decoro delle forme, la sapiente articolazione dei volumi. Soprattutto si manifesta il carattere di interno architettonico impresso in quelle stanze, in quelle corti, in quei patii, in quelle piazze e in quelle strade, cioè la natura propria di ogni autentica edificazione: l’attitudine ad accogliere l’uomo, a consentirgli di abitare in accordo con la terra e con l’universo, col passato e col futuro, con la vita e con la morte, con se stesso e con gli altri. Che Agostino Bossi abbia viaggiato e continui a viaggiare con passione sempre ardente e con mente lucidissima nei territori dell’architettura, lo testimoniano i disegni presentati in questa esposizione. (Paolo Cecere, Liceo Classico D. Cirillo di Aversa)

Dottore in Architettura, Agostino Bossi (Pola, Istria - 1941) è professore ordinario di Architettura degli Interni e Allestimento presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. La sua attività di ricercatore e docente è caratterizzata da numerosi progetti di scambio culturale, prevalentemente rivolti alla diffusione della disciplina dell’interno architettonico e del progetto del prodotto d’arredo, in Istituzioni e Università estere. È autore di numerose pubblicazioni, libri, saggi e articoli su riviste specializzate in Italia e all’estero. Ha partecipato con relazioni a convegni e tavole rotonde internazionali e tenuto conferenze presso Istituzioni e Università estere.

Allestimento: Agostino Bossi, Daniele Balzano, Roberta Esposito
Mostra organizzata con il sostegno del Politecnico di Bucarest

Informazioni
Data: Da Mer 12 Set 2018 a Ven 12 Ott 2018

Orario: Dalle 19:00 alle 17:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura di Bucarest

Ingresso : Libero

Luogo:Sede dell'Istituto - Aleea Alexandru 41, Bucarest