giovedì 19 luglio 2018

Casa Vuota, reading di poesie di Giorgio Ghiotti, all'interno della mostra PAST CONTINUOUS di Alberto Torres Hernández

All’interno della mostra “Past Continuous”, la prima personale italiana dell’artista spagnolo Alberto Torres Hernández curata da Sabino de Nichilo e Francesco Paolo Del Re, giovedì 19 luglio 2018 alle ore 19:00 Casa Vuota apre le porte per ospitare la poesia di Giorgio Ghiotti, una delle voci più limpide e appassionate della nuova scena poetica italiana.

Nelle stanze dello spazio espositivo domestico sito in zona Quadraro a Roma (via Maia 12 int. 4A) la pittura, i disegni e i ricami di Alberto Torres Hernández dialogano con i versi di Ghiotti, tra memorie presenti e desideri schiusi come fiori.

Il reading, intitolato “Il ferro dismesso delle nostre vite”, attraversa i due libri di liriche pubblicate dal poeta e propone al pubblico di Casa Vuota anche alcuni inediti.

La mostra “Past Continuous”, inaugurata il 7 giugno tra gli eventi del Roma Pride, è visitabile su appuntamento fino al 23 settembre. Ingresso libero.


Giorgio Ghiotti è nato nel 1994 a Roma e vive tra Roma e Milano, dove studia Italianistica contemporanea e collabora con la casa editrice Bompiani. Ha esordito nella narrativa con la raccolta di racconti “Dio giocava a pallone” (nottetempo) e nella poesia con “Estinzione dell'uomo bambino” (Perrone). Ha inoltre pubblicato “Mesdemoiselles. Le nuove signore della scrittura” (Perrone), “Rondini per formiche” (nottetempo), “Via degli Angeli” (Bompiani). “La città che ti abita” (Empirìa) è il suo ultimo libro di poesia.