lunedì 18 giugno 2018

Fattitaliani Intervista Sabina Prati, titolare dell'omonima agenzia di moda


di Laura Gorini - Elegante, glamour e sempre al passo con i tempi. Sabina Prati, titolare dell'omonima agenzia di moda, è una giovane donna che ama profondamente la moda e il suo lavoro. La sua agenzia è nata dalla passione per le sfilate di moda e di concorsi che la stessa titolare conosce bene, avendovi partecipato da giovane.

Sabina ha iniziato il suo percorso di organizzatrice con piccoli eventi. In particolare, essendo la proprietaria di alcuni negozi, faceva sfilare modelle e modelli con indosso capi provienti da essi.
Successivamente ha intrapreso in maniera più netta e decisa la strada vera e propria di organizzatrice di eventi.
In pochissimo tempo Sabina Prati ha bruciato le tappe e scalato vette importantissime, dando prova di grande professionalità e capacità: è diventata a primavera del 2018 responsabile del contest di bellezza internazionale “The Look Of The Year” per il Lazio e il Centro Italia, ha già partecipato con le sue modelle a sfilate di Alta Roma e al prestigioso evento “Ischia Fashion Week”.
Si è distinta anche per eventi che si sono svolti in prestigiose gallerie d’arte di Roma e trasmissioni televisive riprese e mandate in onda da circuiti e network nazionali. Attualmente possiede un invidiabile cast di modelle e di modelli che oltre a partecipare ai concorsi stanno già lavorando sotto l’egida della sua agenzia come indossatori, hostess, ragazze e ragazzi immagine per shooting professionali, sfilate, campagne pubblicitarie.
Intanto Sabina Prati è già proiettata verso un'estate fitta di grandi impegni con i suoi spettacoli in tutto il Lazio, sulla scia dei successi già raccolti in precedenza.

Sabina, cosa ti ha spinto ad aprire un'agenzia di moda e di eventi?
La passione per la moda ce l’ho da sempre. Ho voluto mettermi alla prova con questa nuova esperienza, per tramutare questa passione in un’attività a tempo pieno e metterla a disposizione delle ragazze e dei ragazzi che sono nella mia agenzia.

Come è cambiato il tuo rapporto con la moda nel corso del tempo?
Da semplice appassionata a addetta ai lavori, il passo è sicuramente lungo. Ma a questo sono arrivata per tempo, osservando molto, studiando, preparandomi per essere pronta ad entrare nel mondo della moda per restarci, non per fare la meteora o una fugace apparizione..

Ma che cosa significa essere alla moda oggi?
Significa essere al passo con i tempi e con le nuove tendenze, mantenendo una propria identità ma interpretando bene le regole dell’immagine e della bellezza, valorizzandole.

Tu sei anche organizzatrice di corsi di portamento... Come sono strutturate le tue lezioni?
L’obiettivo è di dare a chi partecipa nozioni utili, per poi metterle in pratica. Mi avvalgo di collaboratori e professionisti che conoscono bene la materia e che hanno molta esperienza nel settore. Le conoscenze tecniche e un’adeguata preparazione sono basilari per fare strada nella moda, non basta la bellezza fine a se stessa. Credo che per chi tiene all’immagine e al look, un corso di portamento sia un’esperienza utile anche fuori dalla passerella, nella vita di tutti i giorni.

Credi che l' eleganza sia qualcosa di innato?
Certamente, l’eleganza è qualcosa che si ha dentro. Ma solo l’eleganza non basta, nella moda, senza un’adeguata preparazione tecnica. E la stessa eleganza è qualcosa che va valorizzata, educata, espressa, affinché non si disperda.

E il fascino? In che cosa risiede per te?
Nei gesti, nella classe, nella capacità di sedurre e di ammaliare chi si ha intorno.


Leggi qui gli articoli di Laura Gorini.