lunedì 21 maggio 2018

Mostre, "NETSUKE. 100 capolavori dalla collezione Lanfranchi" curata da Andrea Di Lorenzo

È a Palazzolo sull’Oglio nella straordinaria location di Villa Lanfranchi che è stata allestita la mostra “NETSUKE. 100 capolavori dalla collezione Lanfranchi”.
La mostra curata da Andrea Di Lorenzo e che vede come promotori l’Assessorato alla Cultura del Comune di Palazzolo sull’Oglio, la Regione Lombardia, la Provincia di Brescia ed il Consolato Generale del Giappone a Milano sarà visitabile fino al prossimo 30 Giugno 2018.

In mostra oltre 400 oggetti, giunti nel tempo dall’Estremo Oriente e appartenenti ad una collezione privata comprendente okimono, ojime, inro e netsuke poi donata come lascito della moglie Maria Taglietti dell’industriale palazzolese Giacinto Ubaldo Lanfranchi che apprezzava particolarmente il Giappone.

I netsuke, sculture Giapponesi in miniatura, sono vere e proprie opere d’arte in miniatura. Fungono da bottone agganciato alla cintura del kimono maschile, privo di tasche, in modo da poter appendere dei piccoli contenitori, per avere con sé oggetti come monete, tabacco o spezie. I netsuke sono per lo più realizzati in legno o avorio e sono oggetti raffinati che ritraggono figure umane o anche fiori e piante o ancora figure dello zodiaco orientale.

Ma in mostra il visitatore potrò apprezzare non solo i netsuke. Vicino a queste piccole sculture, raccolte dall’inizio degli anni cinquanta, l’industriale Giacinto Ubaldo Lanfranchi, ci sono infatti anche dipinti e pezzi di arte decorativa. Nel 1967 Giacinto Lanfranchi donò anche la sua importante raccolta di volumi antichi alla Biblioteca Civica di Palazzolo sull’Oglio, intitolata per questo a suo nome.

La mostra è inserita tra le proposte della manifestazione Milano Asian Art 2018. Ha inoltre ottenuto il contributo delle aziende Lanfranchi S.r.l., STEA S.p.A. e del Credito Cooperativo di Brescia, e il supporto del ristorante palazzolese Yugen.'articolo su New Entry, non ho compreso ancora bene le date entro cui consegnare il pezzo.

Ester Campese 

Blog: https://campeyblog.wordpress.com/

Sito: http://www.campey.it/

Facebook: https://www.facebook.com/ester.campese.3