sabato 31 marzo 2018

MotusArti presenta "A.A.A. Cercasi Amore (Personals)". Partito su indiegogo il Crowdfunding per lo spettacolo

A.A.A. Cercasi Amore (Personals) racconta diverse circostanze collegate agli annunci personali per analizzare ed ironizzare sulle dinamiche personali che riguardano l’amore.
C’è chi si interroga sulla ragione delle proprie scelte, chi è in procinto di iniziare una relazione decisamente fuori dal comune, chi cerca di riconquistare la persona amata da sempre, chi il coraggio per trovarne una. Spaccati di vita intrisi di comicità, che porteranno personaggi e pubblico, a riflettere sul significato dell’amore.
Lo spettacolo vanta le firme di David Crane, Seth Friedman, Marta Kauffman, William K. Dreskin, Joel Phillip Friedman, Seth Friedman, Alan Menken, Stephen Schwartz, Michael Skloff. 
La versione Italiana è di Alessia Tona e Ilaria Gianani.
Diritti: 
La MotusArti ha ottenuto i diritti ufficiali di traduzione di messa in scena dalla Samuel&French
In scena dal 10 al 13 Maggio 2018 al Teatro Porta Portese di Roma
Prima nazionale
Perché il crowdfunding?
Portare avanti una produzione di uno spettacolo ha tante sfide e quella economica è una delle più dure da superare (la maggior parte delle spese sono di natura burocratica e gli artisti sono troppo spesso ultimi in questa lista). 
Abbiamo pensato diverse possibilità di donazione a partire da 5 euro!! E poi, vieni a teatro a trovarci e fai la stessa cosa con altri spettacoli: il teatro deve crescere e ha bisogno di te!


COSA FAREMO CON I FONDI RACCOLTI GRAZIE SUPPORTO

- Realizzazione dell'impianto scenico (scenografia, attrezzeria, costumi)
- Copertura dei costi riguardanti la struttura teatrale che ospiterà lo spettacolo
- Copertura dei costi associati alla messa in scena (diritti, marketing, ufficio stampa)
- Remunerazione dei personale tecnico, artistico e del team creativo.
Uno sgangherato gruppo di giovani, si destreggia tra annunci su siti e app di incontri alla ricerca del vero amore.

Dagli autori di Friends per la prima volta in Italia

Scritto da
David Crane, Seth Friedman, Marta Kauffman

Adattamento italiano
di Alessia Tona e Ilaria Gianani

Musiche di
William K. Dreskin, Joel Phillip Friedman, Seth Friedman, Alan Menken, Stephen Schwartz, Michael Skloff

Libretto di
David Crane, Seth Friedman, Marta Kauffman

Regia e Coreografie
Gianfranco Vergoni

Direzione Musicale
Matteo Guma

Pianoforte e tastiere
Gabriele Ripa

Il regista Gianfranco Vergoni
Gianfranco Vergoni, nato a Perugia, in ventisette anni di teatro ha ballato, cantato e recitato in varie produzioni tra ci: “A CHORUS LINE”, “WEST SIDE STORY”, “TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE”, “CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA” con Raffaele Paganini, “MA PER FORTUNA C’E’ LA MUSICA”, con Johnny Dorelli. Per il teatro ha tradotto e adattato “BULLI E PUPE”, e “NUNSENSE” collaborando a lungo con Saverio Marconi e Fabrizio Angelini, anche come assistente coreografo, aiuto regista o regista collaboratore (“LA PICCOLA BOTTEGA DEGLI ORRORI”, “FRANCESCO, IL MUSICAL”, “JESUS CHRIST SUPERSTAR”, “ALADIN”, “W ZORRO!”, e “PIPPI CALZELUNGHE”, con la supervisione di Gigi Proietti). 
Ha curato le regie di RENT , regia e coreografie “AL CAVALLINO BIANCO” , le coreografie di “NUOVO CAFE’ CHANTANT”, “COSE DI CASA”, di Paola Tiziana Cruciani,  e “L’OPERA DEL MENDICANTE” per la  regia di Lucio Dalla.  Nella sua carriera scrive  recital,  monologhi,  e una commedia “OPERAZIONE BALENA”. È autore delle commedie musicali: “TRASTEVERINI”, “CONVENTION!”, “HO TANTA VOGLIA DI… 80!”, “E NON FINISCE MICA IL CIELO”, “KM 12” e “FANTASMI A ROMA”, con cui ha ricevuto il Broadway World Award per il miglior testo. 
Tra i suo ruoli preferiti: Gedeone in “SETTE SPOSE PER SETTE FRATELLI”; Barnaba in “HELLO, DOLLY!”, a fianco di Loretta Goggi e Paolo Ferrari; Pablo in “CONCHA BONITA” di Alfredo Arias e Nicola Piovani; e, per tre stagioni, Rudi il Piccolo nel fortunatissimo “AL CAVALLINO BIANCO”, nella versione di Gino Landi.  

La MotusArti

La MotusArti nasce nel  2008 come compagnia di musical, debuttando con lo spettacolo Jekyll and Hyde nel 2009 per la regia di Alessia Tona. Dopo una lunga pausa  comincia a muoversi nel settore della prosa mettendo in scena numerosi testi tra cui: Verità e No di Samuel Krapp,  Hedda Gabler di Henrik Ibsen, Il primo giorno d’estate di Maurizio Canforini. Nel 2016 inizia un percorso didattico, presso la struttura Nova Danza di Roma, aperto alla formazione di giovani nel campo del musical con particolare attenzione alla crescita del singolo allievo per la realizzazione di una propria personalità artistica. Dal 2015 segue e sostiene il percorso della compagnia Nike Teatro dallo studio alla realizzazione dello spettacolo Clitennestra, voi la mia coscienza io il vostro grido che debutta nel 2016 e continua le sue repliche fino ad oggi.
2009/2010 Jekyll and Hide, Regia Alessia Tona
2016/2017 Verità … e No! Regia Alessia Tona
2016/2017 Clitennestra, voi la mia coscienza io il vostro grido ( Compagnia Nike Teatro) Regia Alessia Tona
2016 Il Primo giorno d’estate, Regia Maurizio Canforini
2017 Hedda Gabler, Regia Alessia Tona
2017 Il dolce inganno dell’amore, Regia Maurizio Canforni