lunedì 12 febbraio 2018

MILANO FASHION WEEK, "SARÀ UNA SETTIMANA PAZZESCA"



Milano a febbraio come a settembre si trasforma. Si riempie di colori, di fervore, di vita. Per un breve periodo scompare l'inverno e c'è solo estate. 
Questa città diviene unica protagonista in quell'immenso mondo del fashion.
Tutto diviene spettacolo.
64 sfilate, 18 eventi, 92 presentazioni, 156 collezioni, innumerevoli cene private. 
Carlo Capasso Presidente di Commercio Moda usa un'espressione ormai divenuta un cult: "Sarà una settimana pazzesca ".
E finalmente torna a sfilare la donna.
Finalmente molti stilisti hanno preso l'abitudine di sfilare in Palazzi d'epoca o in locali luxury della Milano di notte.
Finalmente l'arte è entrata a gamba tesa in questo mondo sposandosi con la moda.
Significa che molte sfilate grazie a questo sodalizio saranno veri e propri spettacoli. 
"la politica" è il nuovo VIP. Ambasciatori provenienti da ogni parte del mondo. Questi sono i nuovi VIP a Milano. 
Accreditamenti sempre più severi per gli addetti al settore. Sono completamente d'accordo. Anche io ho dovuto superare delle "prove". Ma io arrivo da un percorso accademico di estrema disciplina. E trovo che senza disciplina non si raggiunge nessun obbiettivo.
Chiunque in Italia pensa di essere stilista, esperto di moda, blogger. Ma pochi studiano senza mai fermarsi.
Vi condurrò attraverso questo meraviglioso spettacolo, sfilate, eventi e cene emozionanti. 
Ma la vera sfilata si svolge tra le strade di Milano.
Tutto per un breve periodo è solo bello.  
Le Signore si vestono con maggior cura, si truccano, si profumano prima di uscire, si rimettono i tacchi ondeggiando per la città e sognano. 
Perché Milano ora ti fa sognare, e tutti abbiamo bisogno di sognare.
Milano è una gran Signora di classe generosa.
Oltre ad eventi obbligatoriamente privati, apre le porte del glamour a tutti.
Questa città rimane l'unica vera Capitale italiana della moda. Nessun'altra città italiana fa sognare in questi giorni come Milano. 
Non riescono a creare il sogno. Tutto è chiuso, I VIP sembrano più che altro personaggi da palcoscenico da varietà. Troppa opulenza, barocco. La moda non è la protagonista ma un personaggio secondario a cui gira intorno un immenso circo.
Milano s'inchina alla Moda nella fashion Week rendendo omaggio a questa Regina che diventa assoluta ed unica protagonista. 
Nessuno si risparmia. Non esistono orari, weekend. Ma solo estrema disciplina perché noi vogliamo che Milano mantenga lo status di Capitale della moda. Noi lavoriamo per questo grande amore.
E allora ...bsarà davvero una settimana pazzesca. 
Sara Tacchi
link: instagram saratacchii