martedì 20 febbraio 2018

FERRARA IL 3 MARZO APRE LA 2° TRIENNALE DI ARTI VISIVE. Mostra fino al 17 marzo

FERRARA - Sabato 3 marzo 2018, alle ore 10, sarà inaugurata a Ferrara, presso le sale espositive delle Grotte Boldini (Via G. Previati,18), la seconda edizione della Triennale Internazionale di Arti Visive, rassegna d’arte contemporanea di elevato spessore artistico e culturale, in programma fino al 17 marzo, promossa e organizzata dall’Associazione culturale Primaluce.
Presenterà la mostra la dr. Nadia Celi, semiologa e critico d’arte. Saranno presenti al vernissage Augusto Medici (editore della rivista contemporart); Ketty Carraffa (docente di cinema, scrittrice, conduttrice tv e opinionista); Fazio Gardini (fotografo di Cinecittà, Rai, Vaticano e Mediaset); Sandro Minichiello (direttore di “Sound Italia Video Radio World Wide”) che trasmetterà l’evento “in diretta” sul web e sui social network.

La manifestazione, organizzata dall’Associazione Primaluce con il Patrocinio del Comune di Ferrara - Assessorato alla Cultura, Turismo, Giovani, Personale -, si propone di dare un contributo alla promozione ed allo sviluppo della ricerca creativa. Vuole inoltre essere un momento di riflessione e di confronto tra artisti, critici, addetti ai lavori e pubblico. Un appuntamento per produrre incontri e allacciare nuovi contatti nel comune interesse per l’arte. Una kermesse di tale portata costituisce un evento in grado di offrire un’ambita vetrina espositiva ad artisti noti e meno conosciuti e di rappresentare un ponte per instaurare un proficuo dialogo con il pubblico e con gli specialisti del settore, ponendo a confronto risultati ed esperienze differenti.

La realizzazione della 2^ Triennale di Arti Visive di Ferrara è una prova di grande impegno organizzativo, oltre che d’una profonda conoscenza del contesto artistico nazionale ed estero. Artisti da tutto il mondo, appartenenti a diverse culture e svariate discipline, si cimentano in questa notevole rassegna d’arte contemporanea. Un ricco catalogo presenta le opere e le riflessioni degli artisti selezionati per la mostra e pubblica tutti i nomi di coloro che si sono lasciati coinvolgere da questo importante concorso internazionale. 

La Triennale, che già nel 2015 nella prima edizione raccolse un significativo successo, si privilegia di una splendida cornice qual è Ferrara, città degli Estensi patrimonio dell’Umanità, con una consolidata tradizione artistica e culturale. Le opere selezionate saranno in mostra ininterrottamente dal 3 al 17 marzo 2018 negli spazi espositivi delle Grotte Boldini, in Via Previati 18, e del Palazzo Sacrati Muzzarelli Crema, in Via Cairoli 13. Nel primo pomeriggio del 3 marzo, giorno stesso dell’inaugurazione, una Giuria altamente qualificata comunicherà i nomi degli artisti vincitori, individuati in ciascuna delle Sezioni - Pittura, Fotografia e Scultura - ai quali saranno consegnate le targhe di primo, secondo e terzo classificato.