sabato 28 ottobre 2017

HAPPY BIRTHDAY HALLOWEEN STYLE, FASHION PARTY PER IL COMPLEANNO DI VANESSA FOGLIA - ABITART

Libertà, Sviluppo, Democrazia, Uguaglianza Unità. Le cinque linee della nuova Collezione Autunno/Inverno 2017/18 firmata dalla stilista Vanessa Foglia di Abitart fanno da elegante cornice al compleanno della creativa romana che ha deciso di festeggiare il suo genetliaco nell’
Atelier ABITART di Via Cola di Rienzo 188 a Roma.
Il fashion/party si tiene Martedì 31 Ottobre 2017 - tra le ore 18.30 e le ore 21.30 - a poche ore dalla notte delle streghe: da qui l’idea del glam-party “Happy Birthday Halloween Style”, un cocktail con pozioni, elisir, dolci di zucca incantata e chi più ne ha più ne metta curato da “Il Pranzo di Babette” di Maria Carolina Salomè.
Gli ospiti saranno accolti dai make up artist del §Team di Ida Montanari International, azienda leader per la realizzazione dell’immagine nel mondo dello spettacolo e della moda. Gli allievi della scuola di make up faranno omaggi di un trucco stile Halloween agli ospiti.
E, poi, performance di musica e danza dal vivo per propiziarsi streghe, fantasmi e folletti.
L’atelier Abitart accoglie la nuova Collezione Fall/Winter firmata dalla stilista realizzata in lana bouclè, taffettà, tessuti trench nelle varianti del giallo caldo e grigio perla, jersey fantasia dal disegno piume, georgette fantasia fondo blu e disegno fenicotteri, tessuti in raso melangiati, stoffe in Galles ricamati e bottoni inseriti e tinti a colore. I tessuti scelti dalla stilista per la stagione fredda che divengono cappotti, casacche, abiti pantaloni per il giorno e per la sera.  
In occasione dell'happening sarà possibile ritirare il nuovo catalogo della collezione in edizione straordinaria dal titolo "Vanessa volta pagina".

Figlia di una famosa stilista (Raffaella), che ha dominato la scena fashion italiana del secolo scorso, Vanessa ha cominciato a respirare moda fin da piccolissima imparando l’amore per l’arte, per i tessuti pregiati, per l’armonia dei colori e la cura del dettaglio. Se da un lato l’idea di confrontarsi con il genio della madre la tiene a lungo lontana dall’ipotesi di realizzare lei stessa dei capi, dall’altro le de à il tempo di sviluppare la sua vera cifra stilistica approfondendo la ricerca e la sperimentazione, con un grande sogno: non vestire il corpo di una persona ma l’anima di una donna. Negli anni 90, forte del suo bagaglio culturale e dell’insegnamento di non seguire la moda ma di crearla, Vanessa inizia il suo percorso che darà vita al marchio Abitart. Il suo progetto (come tutti quelli che seguiranno) nasce da una necessità interiore che cerca di concretizzare con i materiali, con i colori, rendendo reali i suoi sogni e le sue emozioni. Vanessa dipinge colori e forme, racconta e disegna l’anima più intima dell’abito, solo dopo nasce una forma, una cornice, che è poi il vestito, con la sua struttura sartoriale. Partendo dal “dentro” del vestito, abbina i colori, sceglie i tessuti e da quelli realizza poi i bozzetti. Un canone inverso che sprigiona le linee, l’equilibrio di forme e colori, la geometria che si crea abbinando tessuti differenti, scale cromatiche, alla ricerca di una semplicità elegante e ricercata. La creatività di Vanessa esplode in nuove forme: dai quadri, all’arredamento, all’interior design (è lei stessa a progettare gli interni dei suoi punti vendita). L’amore che prova e riceve sono nuova fonte di ispirazione, come tutto ciò che la circonda. Gli abiti si arricchiscono di dettagli preziosi, arrivando al total look. Lei non si stanca mai, nuovi progetti continuano a prendere vita e il suo entusiasmo e la sua gioia di vivere si rispecchiano in ognuno di loro.

www.abitartworld.com