sabato 23 settembre 2017

Tale e quale show, Edy Angelillo a Fattitaliani: che mi aspetto? divertirmi. L'intervista

Ho avuto modo di conoscere Edy Angelillo nel 1996 quando interpretava Lina Lamont in “Cantando sotto la pioggia”. Ho sempre seguito il suo percorso artistico e l’anno scorso, l’ho rincontrata al Teatro Marconi quando l’ho intervistata per “L’amore migliora la vita” che riprenderà ad aprile.

Lei era Tale e Quale a venti anni prima. Stessi capelli rossi, dolce, simpatica e sempre pronta a farsi una bella risata. Parlare con lei è come parlare con la tua compagna di banco del liceo o l’amica del cuore. E’ così disponibile che è difficile non entrare in sintonia. 
Ha scelto di partecipare a Tale e Quale show per mettersi alla prova e divertirsi e siamo sicuri che da grande professionista non ci deluderà in questa nuova esperienza. E ieri sera, alla prima puntata della nuova edizione dello show, si è cimentata nel ruolo difficile di Antonella Ruggiero.
Come ti sei fatta coinvolgere in questa impresa? 
Mi sono auto coinvolta… no dai, scherzo! Me lo ha proposto la mia agente ed io ho risposto “Perché no? Proviamo”! Seguo da anni il programma e mi divertiva l’idea di partecipare. È uno spettacolo garbato, professionale, adatto a passare una serata tranquilla ed è quello che ho sempre fatto, guardandolo. Forse facendolo sarò meno serena e tranquilla però voglio assolutamente divertirmi. 
Cosa ti aspetti? 
Niente, l’aspettativa in generale ci massacra nella vita, quindi non mi aspetto niente, solo di divertirmi, fare un’esperienza nuova e provare a fare le imitazioni che è divertente.
Come va con le prove e soprattutto con il calco?  
Il calco lo abbiamo già fatto due settimane fa. So di gente che è stata male e se lo è fatto togliere. Io stavo per addormentarmi perché era tutto buio, respiravo dal naso ed andava bene. 
Il gruppo è affiatato? 
Ci conosciamo da pochissimo, abbiamo orari diversi, sicuramente saremo molto più affiatati quando ci conosceremo meglio. Per adesso ci vediamo e ci salutiamo. Mi sembrano tutti molto carini e simpatici. 
Elisabetta Ruffolo