giovedì 14 settembre 2017

LUCA PISCOPO, UN PIZZAIOLO ITALIANO CHE HA REALIZZATO IL SUO SOGNO" ANEMA & PIZZA"

Luca Piscopo inizia la sua carriera nel 1997 a soli 13 anni in una pizzeria nella quale lavorava come porta pizza.

Suo cugino Ciro maestro pizzaiolo da quarta generazione,   gli ha dato molti consigli sull’arte della pizza.

Le sue prime pizze le ha realizzate facendole assaggiare ai suoi colleghi di lavoro. Un giorno il suo Maestro gli chiese di aiutarlo nel suo sogno più grande ovvero quello di aprire la sua pizzeria. Dopo 5 anni di duro lavoro decise di realizzare il suo sogno nel cassetto, aprire la fantomatica pizzeria.

Dopo anni di esperienza quel sogno diventa realtà e le pizze iniziarono ad uscire dal forno sempre più buone, grazie alla scelta e la selezione di prodotti genuini e di farina d’ eccellenza, il tutto condito con la voglia di migliorarsi sempre. Quello di Luca Piscopo rappresenta un cammino ancora in continua evoluzione,un percorso di formazione che lo ha portato a vivere esperienze uniche. Una storia dal gusto indimenticabile che non sarebbe mai stata scritta senza il sostegno di sua madre, suo padre e sua moglie Carla che gli sono stati sempre vicini ed hanno creduto in lui. Il sapore familiare, la dedizione e la continua voglia di migliorarsi hanno reso le sue pizze uniche.

Un grazie Luca lo rende ai numerosi clienti che hanno reso tutto ciò possibile.” Anema e Pizza” è una piccola realtà della sua Frattamaggiore ed è diventata grande nonostante pochi metri quadri. In ne Luca ringrazia tutti coloro che si appassioneranno alla sua storia, quella di un giovane scugnizzo cresciuto nei vicoli di Napoli, uno scugnizzo che ha trovato la forza di trasformare un lavoro in un sogno da raccontare.

Una pizza unica quella di “ Anema e Pizza” che unisce tradizione e passione, e tanto cuore quello di Luca Piscopo e dei suoi validi collaboratori, che rendono la sua pizza davvero unica e decisamente da assaggiare, eccellenza del territorio campano!