domenica 9 luglio 2017

Via Veneto, le creazioni Epoque di Lara Roggi fanno rivivere magici momenti nella storica via della Dolce Vita

Spider, Barchette e fantasiose cinquecento e, ancora, vespe, vespe e vespe, simbolo degli anni '60, tutte in grande stile sfilano nella storica via della Dolce Vita romana.
Un folla di curiosi per ammirare anche la bellezze delle modelle di Lara Roggi che con grande stile sfoggiano le creazioni a bordo delle storiche macchine ispirate alla belle Epoque. Proprio da Via Veneto, ieri, è partito anche progetto “Like an Angel - The First Trading International Contest organizzato dall'Associazione Naschira, presieduta da Virgina Barrett,  con la Like an Angel Summer Feast. La prima, quella di Via Veneto, di tante tappe che si svolgeranno in tutta la penisola per ricercare talenti nelle varie discipline: cinema, teatro, canto, musica, poesia, letteratura, danza e moda.

Un momento magico, vissuto da tutti i presenti, per ridare lustro ad una celeberrima via di Roma, che da un po' di tempo ha perso il suo fascino, riconosciuto in tutto il mondo durante i favolosi anni '60, di una volta, quando la strada era affollata da vip nazionali ed internazionali e punto di riferimento del jet set mondiale.  Il pubblico entusiasta ha applaudito la sfilata delle macchine e vespe d'epoca, organizzata da Bici & Baci con il Museo delle Vespe di Roma con a bordo bellezze mediterranee che hanno indossato abiti dedicati ad una donna di ogni tempo. Particolari intramontabili che si fondono con la modernità di stoffe e ricami. Presenti anche alcune delle auto che hanno vinto il trofeo la Dole Vita di Santa Marinnella organizzato dall'associazione “Santa Marinella Viva” rappesentata da Daniele Padelletti e il camep cdr Campagnano di Roma rappresentato dal vice presidente Timido Pompili. 

Un finale sorprendente con l'esibizione dal vivo del soprano russo Elena Martemianova dell'Habanera della Carmen di Bizet, in versione pop rock, del fisarmonicista Carmine Turilli con la danza su strada di Fabiola Zossolo e i versi della poetessa Ausilia Minasi. Presente anche Marcia Sedoc, la cacao meravigliao di Renzo Arbore. Un brindisi e tante bollicine di spumante, per dare appuntamento all'anno prossimo tra le note del jive eseguito con maestria da sei coppie di ballerini della Scuola l'Olimpo del Liscio di Roma, campioni regionali e provinciali di categoria. 

A seguire tutti all'inaugurazione del punto vendita della stilista Lara Roggi in Via S. Nicola da Tolentino, n.23/d presso Dany Boutique zona Piazza Barberini. 
Foto di Luigi Giordani

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.