giovedì 15 giugno 2017

Libri, "La Lunga tregua" di Lia Viola Catalano presentato al Salotto d'Autore di Sara Iannone

Molti ospiti illustri per l'ultima fatica letteraria dell'autrice: a fare gli onori di casa a Palazzo Ferraioli una mattatrice indiscussa, Sara Iannone che ha coordinato  gli interventi di Corrado Calabrò, di Arnaldo Colasanti e Beatrice Luzzi che ha recitato alcuni brani del testo. A moderare il simpatico attore Pippo Franco.

Il romanzo di Lia Viola Catalano è ambientato in Palestina e racconta del viaggio che il protagonista intraprende per tornare nella sua terra e ritrovare la famiglia, la fidanzata diventata terrorista, il figlio medico legato sentimentalmente ad un ebrea.
Ma il vero viaggio di Habbibi e quello dell'anima raccontato mentre era rinchiuso in carcere per aver partecipato alla strage di Fiumicino nel 1985. Durante il suo esilio dalla vita, Habibbi riflette ed oro è pronto per la pace: la pace tra palestinesi ed israeliani.
Lia Viola Catalano, psicologa e psicoterapeuta, ha già diverse pubblicazioni all'attivo: Latitanza a Rebibbia, Malanascenza, Una Principessa al Circeo, Elettroshock.
Ad accompagnare la serata, il musicista Gianni Mirizzi, musicista di fama internazionale che con la sua fisarmonica ha eseguito brani palestinesi ed israeliani.
Emanuela Del Zompo

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.