mercoledì 14 dicembre 2016

lo Zingarelli 2017, nel vocabolario arrivano i “cosplayer” e le “camgirl”

Vanno ai raduni, alle fiere, alle feste a tema. Cantano e ballano con le sigle dei cartoni animati della loro infanzia, indossando i panni dei loro personaggi più amati. E ora I COSPLAYER conquistano uno spazio nella lingua italiana entrando nello Zingarelli 2017.

“Chi è appassionato di COSPLAY” che sarebbe “il passatempo consistente nel travestirsi, da personaggi dei videogiochi, fumetti, film o letteratura fantasy per ritrovarsi in raduni, convegni…” . Così riporta il vocabolario edito da Zanichelli. E’ una delle 1000 nuove voci e significati entrati nella nuova edizione. Lo Zingarelli 2017 ogni anno accoglie parole, locuzioni nate per innovazioni culturali, tecnologiche e di costume. Come un notaio registra queste nuove forme di espressione, modi di dire, sinonimi che arricchiscono il nostro linguaggio. E vanno a sommarsi alle oltre 145mila voci, 380mila significati che compongono la nuova edizione.
E se il cosplayer si traveste per gioco, la CAM GIRL  è una: “giovane donna che, tramite una webcam, offre in Internet fotografie e filmati erotici o pornografici a pagamento”. Parole che sono testimonianze del nostro tempo.  Così come gli SPEED DATE (incontro di pochi minuti tra più persone organizzato allo scopo di trovare un partner). E il DONUT la ciambellina fritta ricoperta di glassa e codette colorate, di cui Homer Simpson della serie tv The Simpson, è goloso.

Che Italia è quella raccontata dallo Zingarelli 2017? E’ quella dei MEETUP (sito che mette in contatto persone che hanno interessi comuni. Incontro organizzato tramite tale sito) e dei JAMBOREE (raduno degli scout). L’Italia della CONFETTATA (allestimento di tavoli con vari tipi di confetti a disposizione degli invitati a un pranzo di nozze, a un battesimo etc…); delle BACCHE DI GOJI (frutti rossi del Lycium barbarum, ricchi di vitamine, sali minerali e antiossidanti, di uso tradizionale nella medicina cinese); dei BUSINESS PLAN (piano industriale).

L’italiano del 2017 fa il FOTORINGIOVANIMENTO (tecnica di ringiovanimento della pelle mediante l'applicazione di una sorgente di luce laser o pulsata per stimolare la produzione di collagene) magari con la LUCE PULSATA. Oppure il PICOTAGE (tecnica di rigenerazione della pelle, soprattutto del viso e del collo, mediante iniezioni intradermiche di acido ialuronico, al fine di stimolare la produzione di collagene). Nel calcio è un DRIBBLOMANE (linguaggio del giornalismo sportivo, chi eccede nel dribblare gli avversari); CATTIVISTA (nel linguaggio giornalistico, che (o chi) dimostra cattivismo);  non lesina CAROGNAGGINE (caratteristica di chi è una carogna); ed eccede nel LUOGOCOMUNISMO (nel linguaggio giornalistico, tendenza a usare frasi fatte, argomenti banali e scontati).
Il vocabolario ha accolto l’ERASMUS (programma finanziato dall'Unione europea che prevede per gli studenti il soggiorno in un Paese europeo per motivi di studio). E l’EMOJI (piccola icona usata nella messaggistica digitale e nei social network, che raffigura faccine, oggetti, animali, ecc.); DEM nel linguaggio giornalistico, appartenente al Partito Democratico.

Ma lo Zingarelli 2017 contiene anche 115 definizioni d’autore: da Giorgio Armani a Carlo Verdone riflessioni su parole del vocabolario da personalità della cultura, della scienza, dello sport e del costume italiani. Il dizionario è disponibile anche in versione digitale: consultazione online e offline, applicazione iOS e Android.  .


lo Zingarelli 2017
Vocabolario della lingua italiana
A cura di Mario Cannella, Beata Lazzarini
ANNUALMENTE AGGIORNATO