lunedì 19 dicembre 2016

A TU PER TU CON PATRIZIA VITTURINI E I SUOI BIJOUX. L'intervista

Chi è Patrizia Vitturini?

Patrizia Vitturini è una donna di 53 anni che, all'età di circa 48 anni, perde il lavoro ed a causa dell'età non più giovane e di un curriculum (forse) più qualificato di un semplice impiegato non riesce a rientrare nel mondo del lavoro e decide reinventarsi.
Quando ha capito che le sue mani potevano creare bijoux di alta classe?
Non c'è stato un momento in cui l'ho capito... anche perché ancora non mi sento affatto una creatrice di Bijoux di alta classe ma semplicemente una creatrice di bijoux che può migliorare ogni giorno e che deve ancora trovare il pezzo che faccia la differenza.
Che materiali vengono usati per realizzarli?
I materiali vengono acquistati in Italia da fornitori italiani (e questo è già un valore aggiunto). Prevalentemente utilizzo Resine, Filigrane in Ottone martellato o rodiato,legno, cerniere, acciaio, alluminio, cristalli ma soprattutto pietre che acquisto nei miei viaggi nel mondo...
Sono artigianali?
Alcuni materiali sono Artigianali, altri no (o almeno non credo lo siano). Acquisto prevalentemente in fiera dove vado alla ricerca di nuovi fornitori e nuovi materiali... ovviamente essendo curiosa cerco di trovare durante i miei viaggi qualche oggetto particolare da inserire in una creazione.
Che consiglio darebbe per non sbagliare questo particolare ed importante accessorio?
Un accessorio deve colpire alla prima occhiata, dovrebbe essere scelto per dare un tocco di particolarità, di unicità e di distinzione. L'accessorio credo sia una delle cose più importanti per distinguere lo stile ed il gusto di una donna.
Gli uomini sanno  scegliere per la loro donna o chiedono consigli?
L'uomo che sa scegliere per la propria donna è un uomo attento ed intelligente... sa ciò che vuole e conosce la propria donna ... Chapeau 
Da chi vengono particolarmente apprezzati?
...Gli uomini che sanno cosa vogliono oppure le mie Creazioni? (ride)