domenica 6 novembre 2016

Usa, a due giorni dalle presidenziali Hillary Clinton avanti di 5 punti

A due giorni dalle elezioni presidenziali negli Stati Uniti i sondaggi, anche se con percentuali differenti, danno il candidato repubblicano, Donald Trump, indietro ma sempre più vicino alla sfidante democratica, Hillary Clinton.
Secondo l'ultima rilevazione di Abc/Washington Post, Clinton è avanti di cinque punti percentuali su Donald Trump, ovvero 48 a 43 percento. Per Politico/Morning Consult la candidata democratica è avanti di tre punti, quindi al 45 percento. Intanto, sono almeno 40 milioni gli americani che hanno già votato, approfittando dell’early voting, il voto anticipato. Le preferenze di questi cittadini restano segrete fino allo scrutinio finale, ma i dati sull’affluenza indicano che è aumentato il numero degli ispanici - tendenzialmente favorevoli a Clinton - che hanno approfittato del voto anticipato in Arizona, North Carolina, Nevada e Colorado, Stati, questi, in cui la vittoria democratica non è scontata. (E.R.), Radio VAticana, Radiogiornale del 6 novembre 2016.