martedì 27 settembre 2016

SI FEST 25, bilancio della 25ma edizione del Festival a Savignano sul Rubicone

L’Associazione “Savignano Immagini” e il Comune di Savignano sul Rubicone tracciano il bilancio di chiusura di SI FEST 25 delineando un esito più che positivo.

Nel corso della 25ma edizione si sono consolidate alcune caratteristiche peculiari del Festival: la vocazione nel far emergere nuovi interpreti della fotografia autoriale attraverso Premi, Letture Portfolio ed il circuito SIFEST OFF; la volontà di mettere in relazione i nuovi autori e gli affermati maestri della fotografia con diversi tipi di pubblico; l’ampia partecipazione degli autori in mostra, a partire dall’apertura con Duane Michals, in occasione della cerimonia inaugurale del 9 settembre.
Sono queste caratteristiche che hanno premiato Si Fest 25, incontrando il gradimento dei visitatori e conferendo ancora più valore alla già ricca offerta di mostre, eventi, talk, visite guidate e occasioni di approfondimento dei contenuti. La conferma viene anche dai numeri che, al 25 settembre, ultimo giorno di apertura delle mostre, mostrano il buon esito della manifestazione, già preannunciato al termine della tre giorni del festival: 2.700 sono i biglietti emessi per l’accesso alle mostre e oltre 700 le presenze stimate agli incontri.
In totale, per la complessiva durata della manifestazione, le presenze si possono stimare in oltre 5.000 persone, con riferimento alle letture portfolio, agli eventi, agli incontri, alle visite guidate e all'offerta nel suo complesso.

Per il Direttore Stefano Bellavista questa 25ma edizione è stata in grado di tracciare nuove e interessanti coordinate e relazioni con organizzazioni fotografiche nazionali e internazionali; per l’Assessore alla Cultura del Comune, Maura Pazzaglia, SI Fest 25 è stato il punto di partenza di un percorso partecipativo volto a rendere Savignano sul Rubicone “Città della Fotografia”.