venerdì 1 luglio 2016

“Galatone Arte 2016” e Premio Internazionale di Poesia e Prosa “Città del Galateo”. Ospite Hafez Haidar

LECCE - A Galatone, nello splendido Palazzo Marchesale della città salentina, si svolgerà dal 7 al 9 luglio la 2^ edizione di “Galatone Arte” e la 4^ edizione del Premio Internazionale di Poesia e Prosa "Città del Galateo".
Organizzati dall’Associazione Culturale VerbumlandiArt, in collaborazione con il Comune di Galatone e con il critico d’arte Nadia Celi, presidente della Galleria Artè Primaluce di Ferrara, i due eventi hanno per tema “La Bellezza nell’Arte e la bellezza della pace attraverso il dialogo: l’era della discussione”. Tra gli ospiti d’onore spicca il nome del prof. Hafez Haidar, candidato al Premio Nobel per la Pace, che svilupperà una conversazione sul dialogo interculturale e interreligioso: «La pace attraverso il dialogo: l’era della discussione».
A pochi chilometri da Gallipoli e da Lecce, l’Associazione Culturale VerbumlandiArt, con il suo presidente Regina Resta, unitamente al critico d’arte Nadia Celi, presidente della Galleria Artè Primaluce, hanno organizzato nella splendida cornice del Palazzo Marchesale di Galatone due eventi, l’uno artistico l’altro letterario, davvero di grande spessore culturale.

La manifestazione sarà preceduta, mercoledì 6 luglio, dalla presentazione del volume “La Chiesa in Iraq Storia, sviluppo e missione, dagli inizi ai nostri giorni”, Libreria Editrice Vaticana, scritto dal Cardinale Fernando Filoni. L’evento è organizzato dall’Assessorato alla cultura di Galatone, con l’assessore Sondra Dall’Oco, partner l’Associazione VerbumlandiArt, nell’ambito degli incontri di autori, culture, fede e società: «dialogo e conoscenza». Dopo i saluti del sindaco Livio Nisi, dell’assessore Sondra Dall’Oco e del parroco della Chiesa Maria SS. Assunta Don Angelo Corvo, dialogheranno con l’autore il direttore generale internazionale “La camerata dei poeti di Firenze”, Hafez Haidar, e il presidente dell’Osservatorio permanente europeo sulla lettura, prof. Carlo Alberto Augieri.

Giovedì 7 luglio, alle ore 18, avrà luogo la cerimonia inaugurale della Mostra d’arte contemporanea di Pittura, Scultura e Fotografia “Galatone Arte 2016”, che avrà Ospiti d’onore i critici d’arte Carlo Roberto Sciascia, Nadia Celi e l’architetto Renato Arrigo. L’esposizione proseguirà fino al 21 luglio. Il tema di questa edizione è “La Bellezza nell’arte”, argomento trattato da Giovanni Paolo II nella sua famosa Lettera agli Artisti del 4 aprile 1999: “…Nella «creazione artistica» l'uomo si rivela più che mai «immagine di Dio», e realizza questo compito prima di tutto plasmando la stupenda «materia» della propria umanità e poi anche esercitando un dominio creativo sull'universo che lo circonda …”. Non a caso il Papa chiamò gli artisti homines studium pulchritudinis habentes (uomini che si dedicano allo studio della bellezza).

Venerdì 8 luglio, alle ore 18, la serata è dedicata al tema «La pace attraverso il dialogo: l’era della discussione». L’aspetto del dialogo interculturale e interreligioso sarà affrontato dal prof. Hafez Haidar, candidato al Premio Nobel per la Pace, mentre su “La bellezza della pace attraverso il dialogo: l’era della discussione” parleranno la scrittrice Rosa Nicoletta Tomasone, presidente del Centro Culturale "L. Einaudi” di San Severo, il giornalista e scrittore Goffredo Palmerini, già vicesindaco dell’Aquila, e il giornalista Beniamino Pascale. Presenterà e condurrà il dibattito il giornalista Cesare Vernaleone.

A seguire un intermezzo musicale del soprano Alessia Vantaggiato Terragno. La serata si concluderà con la consegna di Targhe e Medaglie alla Carriera ed alla Cultura a Rosaria Ricchiuto, Rosa Nicoletta Tomasone, Goffredo Palmerini, Enrico Longo, Wojtek Pankiewicz e Beniamino Pascale.

Sabato 9 luglio, alle ore 18, si terrà la premiazione ufficiale degli artisti della Mostra d’arte “Galatone Arte 2016” e la consegna del Premio internazionale di poesia e prosa “Città del Galateo” ai poeti e scrittori partecipanti alla 4^edizione. Ospiti della serata saranno il Console onorario della Croazia Rosa Alò, la poetessa serba Slavica Pejovic, presidente dell’Associazione Majdan, il poeta serbo Borisav Blagojevic ed il poeta e scrittore Cheike Tidiane Gaye. I giovani talenti del teatro, del conservatorio, della danza si esibiranno sul palco con il ballerino Dario De Leo, il soprano Alessia Vantaggiato Terragno, regista Luigi Nico.

Nel corso delle tre serate, in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Sociali, assessore Annamaria Campa, e con il Centro Missionario della Diocesi di Nardò-Gallipoli, presente con il suo vicepresidente Sac. Giuseppe Venneri, sarà operata una raccolta fondi di solidarietà per sostenere il progetto “Peace Together Uganda”, destinato ai bambini orfani e poveri di Pajule.

Il Premio Internazionale di Poesia e Prosa "Città del Galateo", alla sua 4^ edizione, organizzato dall’Associazione Internazionale Verbumlandiart, presieduta da Regina Resta, in collaborazione con il Comune di Galatone, con il patrocinio della Provincia di Lecce e della Regione Puglia, ha visto tanti bravi autori cimentarsi nelle seguenti sezioni: Poesia in lingua italiana o in lingua straniera, Silloge poetica in lingua italiana o in lingua straniera, Racconto in lingua italiana o in lingua straniera, Saggio breve in lingua italiana.

Di grande prestigio la Giuria del Premio "Città del Galateo": Carlo Alberto Augieri (presidente della Giuria), scrittore e docente Università del Salento; Hafez Haidar, scrittore e poeta, docente Università di Pavia; Annella Prisco, docente, funzionario della Regione Campania e vicepresidente del Centro Studi Michele Prisco; Patrizia Guida, docente Università del Salento; Enrico Longo, dirigente scolastico, Beatrice Stasi, docente Università del Salento. A coordinare le attività di Giuria il poeta e vicepresidente di VerbumlandiArt Massimo Massa, coadiuvato dalla consigliera Maria Teresa Infante e dal segretario dr. Luigi De Giorgi.

La manifestazione vuole essere un contributo alla promozione e allo sviluppo della ricerca creativa - ha affermato la Presidente dell’Associazione Internazionale Verbumlandiart Regina Resta - e vuole essere un momento di riflessione e di confronto tra artisti, critici, addetti ai lavori e pubblico. Oltre ad aver realizzato un mirabile cenacolo internazionale per la creatività espressiva in tutte le forme ed un dialogo costruttivo, questo appuntamento è utile a produrre incontri tra varie menti e allacciare nuovi contatti nel comune interesse delle Arti, oltre a rappresentare una vetrina importante sia per gli emergenti, sia per quelli già affermati”. L’Associazione Verbumlandiart è un Cenacolo Internazionale per la creatività espressiva e il dialogo, non ha fini di lucro ed ha quale scopo la promozione di attività artistiche e culturali da divulgare sul territorio nazionale e per consentirne l’accesso, la fruizione e la conoscenza a tutti.



Info:

Associazione culturale VerbumlandiArt
via R. Vaglio, 15 – 73044 Galatone (Lecce) 
tel. e fax: 0833 864748 - cell. 338 6341006
email: verbumlandiart@libero.it

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.