venerdì 10 giugno 2016

Triennale di Milano, fino al 5 luglio la mostra “Teatro Continuo. La vita in scena”

Dall’8 giugno presso La Triennale di Milano la mostra “Teatro Continuo. La vita in scena”. L’esposizione comprende il bozzetto originale del Teatro Continuo, attualmente conservato, secondo la volontà di Alberto Burri, presso Palazzo Albizzini di Città di Castello e una serie di opere fotografiche e video riguardanti il Teatro Continuo, realizzate dagli anni Settanta a oggi, che raccontano la storia dell’opera di Alberto Burri e della città che la ospita. Allestita nel punto della Triennale più contiguo al parco, istituisce un rimando diretto al proprio oggetto.
Il Teatro Continuo, edificato nel 1973 nel Parco Sempione di Milano in occasione della XV Triennale, funge da cono ottico evidenziando il carattere scenico-prospettico del parco stesso, con il quale vive in simbiosi. Libera sede, sempre disponibile, per l’uso spontaneo o organizzato, esso sottende una nozione di scena che si estende allo spazio urbano inteso come palcoscenico sociale e come luogo di continui accadimenti. Il Teatro Continuo rende inoltre centralità all’individuo che lo calchi, offrendogli il piacere dello spettacolo di se stesso; ed esprime un’utopia, quella che ognuno possa essere ogni giorno protagonista della propria vita. Nel 1989 il Teatro Continuo venne demolito; ne restarono il ricordo impresso nella mente dei cittadini e una serie di fotografie realizzate da artisti e da fotografi, tra cui, Cesare Colombo, Renzo Chiesa, Fabrizio Garghetti, Maria Mulas, Giovanni Sabatini. Nel maggio 2015 l’opera viene ripristinata grazie all’impegno condiviso da Comune di Milano e La Triennale di Milano, destinatarie dell’opera, Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri e Nctm Studio Legale. L’intera operazione è stata documentata e testimoniata da una serie di fotografie di Paola Di Bello, che sono ora parte integrante del progetto Teatro Continuo. La vita in scena. A un anno di distanza dalla sua rinascita, il Teatro manifesta la propria vitalità nella vita sociale e culturale della città, con i progetti artistici che ospita e con quelli di cui è oggetto, come la prossima mostra presso La Triennale e le performance di Stage as a social platform tenutesi, nell’aprile 2016, nell’ambito della XXI Triennale, documentate dalle fotografie di Paolo Sacchi, a cui si aggiunge una delle foto realizzate dagli allievi della Scuola di Fotografia dell’Accademia di Belle Arti di Brera, coinvolti in occasione del medesimo evento. Teatro Continuo. La vita in scena è un progetto di Fondazione La Triennale di Milano e nctm e l’arte, con la collaborazione di Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri. 
Informazioni 
Teatro Continuo. La vita in scena 
a cura di Gabi Scardi 
8 giugno 2016 - 5 luglio 2016 
Triennale di Milano Viale Alemagna, 6 Ingresso Libero

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.