domenica 25 ottobre 2020

Damiano presenta "Colpa della verità", la lotta fra testa e cuore. L'intervista di Fattitaliani

In rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming “Colpa della verità”, brano d’esordio del giovane Damiano: un quadro musicale che mostra all’ascoltatore come la verità può distruggere la barriera visiva che si crea quando si è innamorati e come il cuore e la mente possono trovarsi in continua disapprovazione su una scelta comune, che si tratti di responsabilità o di aspettative a lungo termine. Il videoclip ufficiale del brano “Colpa della Verità” è guidato da un intreccio narrativo che mette in luce la cecità del cuore di fronte ad una palese verità che non si vuole accettare; questa verità viene mostrata sotto diversi punti di vista. L'intervista di Fattitaliani.

In che maniera e con quale stato d'animo stai vivendo questo passaggio dall'ispirazione all'incisione? 
Ma in realtà non me ne sono ancora reso conto totalmente, è tutto nuovo, sto ricevendo molte interviste, molti feedback, tante condivisioni e commenti, mi piace...
Come definiresti il brano “Colpa della verità”? 
Il brano "Colpa della verità" è la lotta tra interno ed esterno, testa e cuore, amore e logica.

Quanto ti rappresenta? 

La storia è autobiografica, ma diciamo un po’ un classico, però ho voluto girare degli aspetti e mostrarli sotto un'altra ottica cioè che anche la verità può avere delle colpe.  

Ci sono dei luoghi, delle persone, degli oggetti che ti ispirano maggiormente? 

Nell’ultimo periodo sto dando spazio e fiducia ai miei impulsi e stimoli, dove l’attenzione cade lascio che la mente crei.

Nato come ballerino, ti sei avvicinato alla recitazione e al cantautorato: in che cosa secondo te queste tre dimensioni artistiche si incontrano particolarmente? 

Queste dimensioni artisti non si incontrano si completano. L’una aiuta l’altra, la supporta e l’arricchisce.

A “Colpa della verità” seguirà un progetto più completo?

“Colpa Della Verità” è il primo di un Ep di sei brani nonché titolo dell’Ep. Giovanni Zambito.


Biografia

Damiano è un giovane artista di ventiquattro anni con la passione per la musica e la recitazione. Nasce come ballerino e a poco a poco inizia ad ampliare gli orizzonti artistici, scoprendo la recitazione e il cantautorato. Iniziando da gare e competizioni nazionali ed internazionali (con la danza), inizia le prime esperienza da palco, successivamente interpretando ruoli sia in musical che in spettacoli di prosa ed infine con esibizioni live cantate. Crede molto nella libera interpretazione e nel sogno come obbiettivo e, spinto dal bisogno di divulgare la sua arte e le sue parole, intraprende la carriera come cantante solista.

Il brano d’esordio di Damiano dal titolo “Colpa della verità” è disponibile in radio e in digitale dal 16 ottobre.