martedì 21 aprile 2020

Simonetta Calosi sogna Luca Argentero: Lui sarebbe perfetto per impersonare il “mio” Giulio


di LauraGoriniLa scrittrice bresciana Simonetta Calosi (intervistaha annunciato qualche giorno fa, sul suo profilo ufficiale Facebook, di avere un desiderio artistico ben preciso che porta il volto di uno dei più bravi e affascinanti attori del Grande e Piccolo Schermo in Italia.
Un ex gieffino che sta per diventare padre per la prima volta dalla giovane compagna Cristina Marino. È stato recentemente protagonista assoluto della fiction di RAI Uno Doc - Nelle tue mani. Beh, avete capito di chi si tratta: del bellissimo Luca Argentero! In particolare Simonetta ha dichiarato con il suo solito candore in un post, corredato da un intenso scatto dell'attore, che le piacerebbe molto, ammirandolo tantissimo e trovandolo un uomo decisamente affascinante, che lo vedrebbe bene a impersonare il protagonista maschile de Il Punto Di Non Ritorno, il suo primo romanzo della bellezza di 700 pagine. Si tratta del fascinoso e a tratti tenebroso Giulio, che lei stessa ha così descritto: “Il "mio" Giulio è moro con occhi molto scuri, ha quarant'anni e ha un sorriso accattivante. È un uomo carismatico, passionale, ha negli occhi una malinconia antica.” Insomma, il ritratto di Luca!
Ha poi aggiunto: “Osservando, negli anni, le interpretazioni di Argentero posso affermare due cose: la prima è che il suo talento si è sviluppato dando degli ottimi frutti e la seconda è che si tratta di un attore molto versatile. Ha saputo calarsi in ruoli che spaziano dal comico al drammatico.
Insomma, io non ho dubbi riguardo al fatto che sarebbe perfetto nel ruolo di Giulio. Unico appunto? Non è di origini toscane e quindi il suo accento non sarebbe D.O.C.
Ma credo che un attore del suo calibro sappia come rimediare a questo "inconveniente".”
“Un inconveniente” che sicuramente le fan di Argentero, così come Simonetta, che tuttavia, viste le sue dichiarazioni, può annoverarsi tra di esse, sarebbero ben disposte a superare e persino a chiudere un occhio al riguardo. E chissà che il suo sogno, dopo aver pubblicato un romanzo d'esordio davvero meraviglioso, non diventi prima o poi una bella realtà...