giovedì 13 febbraio 2020

San Valentino, i consigli dell'affascinante chef William Imola. L'intervista


di Laura GoriniLasciarsi trasportare dai propri sentimenti per la preparazione di un piatto, un dolce o una qualsiasi altra sorpresa per una persona che si ama, è la chiave di un successo assicurato.

Lo chef William Imola, particolarmente amato dal pubblico femminile nella sua avvenenza, sta riscontrando ottimi consensi di pubblico e lo sta ammirando per il secondo anno consecutivo a fianco al simpatico e carismatico Flavio Montrucchio nel programma di Real Time Primo Appuntamento.
Imola snocciola per noi di Fattitaliani.it qualche consiglio per prendere per la gola la persona amata, arrivando dritto al suo cuore.
William, per San Valentino puntiamo sul menù di carne o di pesce?
Per il giorno di San Valentino, sopratutto per la cena, consiglio sempre una bella cena a base di gamberi o comunque crostacei perché sono afrodisiaci. Si comincia con un bell'antipasto composto da un cocktail per l'appunto di gamberi, tartine varie al tonno, al prosciutto etc.
Per primo consiglierei un bel risotto ai frutti di mare oppure allo zafferano, mentre per secondo salmone in crosta oppure involtini di carne con melanzane e feta. Consiglio infine un bel dolce che richiami il “tema dell'amore”, tipo una bella torta a forma di cuore, dei biscotti alla cannella, che è comunque afrodisiaca, decorati magari con pasta di zucchero, biscotti alla vaniglia o strisce di sfoglia a forma di cuore con gocce di cioccolato. Un ultimo accorgimento, utilizzate anche spezie come la paprica.
Ma questo menù è indicato più per una nuova coppia o per una coppia già consolidata?
Un menù simile è indicato sia per una coppia già consolidata che per due persone che hanno intrapreso una conoscenza. Non sempre bisogna affidarsi ad uno chef, si può tranquillamente prendere spunto da una bella ricetta già conosciuta o consigliata da qualche amico, parente o qualche bel libro di cucina, mettendoci tanto amore. Del resto, credo che l'amore vinca su tutto, quindi lasciarsi trasportare dai propri sentimenti per la preparazione di un piatto, un dolce o una qualsiasi altra sorpresa per una persona che si ama, è la chiave di un successo assicurato.
Fondamentale però, sopratutto per noi donne, l'allestimento della tavola. Qualche consiglio utile al riguardo?
Per l'allestimento della tavola basta scegliere sempre una mise en place con bei colori accesi ed inerenti all'amore tipo il rosso ed anche il bianco che uniscono la passione all'eleganza e danno quel tocco di particolarità al tutto. Si potrebbe usare un bel centrotavola con dei fiori o magari un bel cuore con le iniziali, un bel secchiello con ghiaccio, champagne (o vino bianco) e petali di rose rosse che userei anche per decorare la tavola. Potete rendere l'atmosfera ancor più magica utilizzando delle candele per illuminare la sala ed un bel profumatore d'ambiente, magari alla vaniglia, per rendere il luogo ancor più dolce.