sabato 1 settembre 2018

Toronto, mercoledì 5 settembre presentazione libro "Largo Italia" di Corrado Paina

Ingresso Libero.
Villa Charities and the Istituto Italiano di Cultura Toronto are very pleased to present Corrado Paina's new book release "Largo Italia", by Societa Editrice Fiorentina that is part of: Diaspora Series Multiculturalism and cultural identities in the 21st century

Joseph D. Carrier Art Gallery, Columbus Centre

901 Lawrence Ave. West, Toronto, ON

Wednesday, September 5, 2018 at 7pm


Book Presentation - Largoitalia by Corrado Paina


A public reading by the author followed by a conversation with:

Bruno Magliocchetti – Professor, University of Toronto
Alessandro Ruggera – Director, Istituto Italiano di Cultura, Toronto
Daniela Sanzone – Publicist and Author
Corrado Paina - Author
I confini tra migrazione ed espatrio sono ormai porosi, e la distinzione è in larga parte soggettiva. Ma quando si parla di poesia, l’elemento soggettivo è evidentemente cruciale. Rispetto all’epica, che è il linguaggio poetico della migrazione, e alla tragedia, che è il linguaggio poetico dell’esilio, il linguaggio poetico dell’espatrio tende a essere “prosaico” e desublimante – è una sorta di poesia della non-poesia (e in quanto tale, tipica della modernità). Il poeta esiliato, nella sua poesia, lotta con la disperazione; il poeta migrante lotta con il ressentiment; il poeta espatriato lotta con un fantasma. Nell’espatrio ha luogo una decostruzione, che può sfociare in una ricostruzione della personalità. (E nel rimpatrio, o dis-espatrio, tutto questo movimento si ripete). A volte pare di essere entrati nell’atmosfera di certi racconti fantastici, in cui un personaggio a un certo punto diventa invisibile. Ma vi sono tanti espatrii diversi quanti sono i poeti. E Corrado Paina, come affronta poeticamente il suo espatrio canadese, fra un viaggio e l’altro in Italia e altrove?

In Largo Italia, Paina inventa un personaggio (nessuna poesia “autobiografica” è autobiografica) il quale compie un temporaneo passaggio in Italia – e a Cuba, e in altri luoghi – che è anche un viaggio di ricapitolazione della sua giovinezza, e costruisce un Bildungsroman in versi: a ritmo di gran corsa e all’insegna soprattutto di una voracità intellettuale e culinaria.

(Paolo Valesio)



The evening also features the Opening Night for

“Hold the Line”

Recent works by Roberto Marra

Exhibition runs in the Atrium from September 5 to November 5, 2018

Light refreshments will be served at the end of the panel conversation.

The presentation and conversation will be in Italian and the Q&A will be bilingual.

Copies of the book will be available for purchase and the author will be on hand for book signing.

Informazioni
Data: Mer 5 Set 2018

Orario: Alle 19:00

Organizzato da : Columbus Centre -Villa Charities

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : Libero

Luogo:Joseph D. Carrier Art Gallery, Columbus Centre | 901 Lawrence Ave. West, Toronto, ON