mercoledì 1 novembre 2017

Terrorismo a New York, furgone lanciato su una pista ciclabile almeno 8 morti e 15 feriti

Attacco a New York con furgone lanciato su una pista ciclabile: almeno 8 morti e 15 feriti. Polizia: "È terrorismo".

L'attentatore ha urlato 'Allah è grande', è un 29enne uzbeko.  Dopo essere uscito dal mezzo imbracciando un’arma (forse ad aria compressa) si è dato alla fuga. Ferito dalla polizia, è stato poi bloccato e sottoposto ad intervento chirurgico.