domenica 2 ottobre 2016

EMMEPI3, "The best of me" il 1° singolo disponibile in tutti gli store digitali

Ecco disponibile nei principali store digitali "The best of me", il primo singolo del gruppo vocale piombinese EMMEPI3. Il brano vincitore del Premio Tirreno Sound e presentato al Festival Estivo, è stato scritto per l'occasione da Emanuele Mattozzi.
La canzone è una vera e propria dichiarazione d'amore nei confronti della musica, ognuno con le sue difficoltà giornaliere  riesce, grazie alla musica, a tirare fuori il meglio di sé.
Questo è un po' quello che succede davvero nel gruppo Emmepi3, tante persone con vite, età e difficoltà diverse che quando si ritrovano insieme a cantare rinascono e danno "il meglio di sé".


Biografia

Emmepi3 è un gruppo di ragazzi, appassionati di musical, nato nel 2013.

I componenti del gruppo si conoscono fin da piccoli, da quando cioè facevano parte della compagnia di musical Memories Of Broadway del CDMI della maestra Viviana Tacchella. Sono tutti allievi dell'insegnante di canto Rossella Canaccini. Fra questi alcuni membri sono riusciti a fare di un hobby un lavoro, con tournee teatrali in Italia come musical performer,  e partecipazioni televisive costanti in qualità di corista (Evita, Billy Elliot, Crozza nel Paese delle Meraviglie, Spring Awakening, Sweeney Todd, etc). 
Alla formazione iniziale si sono aggiunti altri elementi, fino ad un numero complessivo di almeno 18 persone. Il repertorio che abitualmente presentano è piuttosto ampio, comprendendo i maggiori successi di Broadway, le canzoni dei più famosi cartoni animati Disney e l'intrattenimento in generale.  Il tutto all'insegna dell'ironia e del divertimento.
Il gruppo si esibisce in maniera costante nella zona dal 2013 proponendo diverse tipologie di spettacolo: gruppo vocale, teatro, musical. Costante è la collaborazione con ENPA Piombino e altre associazioni di volontariato a scopo benefico della zona.

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.