lunedì 8 agosto 2016

Pisticci, l'11 agosto Laura Morante al XVII Lucania Film Festival

Sarà Laura Morante l’ospite d’eccezione del XVII Lucania Film Festival. L’attrice, David di Donatello con ‘La stanza del figlio’ di Nanni Moretti, interverrà al Centro Tilt di Marconia di Pisticci nella serata dell’11 agosto, quando incontrerà il pubblico del LFF nella Lectio magistralis condotta da Fabio Morici, storico presentatore dell’evento, alla presenza dei numerosi ospiti del Festival fra i quali Silvia Scola ed Alessandro Piva.
A seguire, la proiezione di ‘Assolo’, il suo secondo film da regista. Nel corso della serata anche un incontro dedicato alla stampa. Laura Morante ha avviato la sua carriera di attrice a teatro, nel 1978, sotto la regia di Carmelo Bene. Poi, due anni dopo, l’esordio al cinema, diretta da Giuseppe Bertolucci, Bernardo Bertolucci e Nanni Moretti, con cui farà tre film, fino al successo del David nel 2001, come miglior attrice protagonista ne ‘La stanza del figlio’. Da allora, ha lavorato con registi come Gabriele Salvatores, Paolo Virzì, Pupi Avati, Michele Placido e Gabriele Muccino e all’estero, prima in Francia e poi in produzioni internazionali con John Malkovich. Nel 2005, per la sua interpretazione in 'L'amore è eterno finchè dura' di Carlo Verdone, ha vinto il Nastro d'argento come Miglior attrice protagonista. Nel 2012, la sua prima volta dietro la macchina da presa, per dirigere ‘Ciliegine’, una commedia di cui è anche attrice protagonista. Poi, nel 2016, ‘Assolo’, commedia drammatica, sempre nel doppio ruolo di attrice e regista. Qui ha interpretato Flavia, una donna fragile e insicura con due matrimoni alle spalle, due figli e un cane in prestito. Sempre alla disperata ricerca del consenso e dell’affetto delle persone che la circondano e incapace di separarsi emotivamente dai suoi ex mariti, Flavia intesse rapporti amichevoli anche con le loro nuove compagne, fino a formare una famiglia allargata. Tra incidenti di percorso e sorprendenti scoperte, Flavia imparerà che nessuna donna è perfetta.

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.