domenica 22 novembre 2015

Food and the City, La Truffe Noire di Bruxelles. Fattitaliani intervista Luigi Ciciriello. Guarda la gallery fotografica

Guarda l'intervista a Luigi Ciciriello. Alimento estremamente pregiato e ricercato nonché molto costoso, il tartufo nero e bianco è il fulcro dell'attività de La truffe noire, ristorante di Bruxelles in Boulevard de la Cambre n° 12: da più di venticinque anni è al centro della cucina tradizionale e allo stesso tempo innovativa proposta da Luigi Ciciriello. Fattitaliani è tornato a incontrarlo e intervistarlo. 

Abbiamo assaggiato alcune specialità tanto raffinate quanto prelibate e allo stesso tempo semplici. Guarda anche il video della preparazione del carpaccio e dell'insalata Stefania.
La cantina de "La Truffe Noire" con oltre 6 mila bottiglie
La Truffe Noire di Bruxelles
Espuma mais e popcorn con Vino Falanghina Polvanera
Tartufo bianco di Alba
Carpaccio con Vino Minutolo 2014 Polvanera
Insalata "Stefania"
Tagliolini all'uovo con Tartufo bianco di Alba

Portefeuille de St. Jacques con Rosato Polvanera (Aleatico, Primitivo e Aglianico)

Girasole di frutta esotica alla meringa italiana caramellizzata
con coulis di mango e frutto della passione, sorbetto al cocco
e zucchero filato (con Moscato)