Maddalena Vianello racconta "Procreazione Assistita" il 6 aprile al Quarticciolo

Fattitaliani



TBQLETTERATURADUEMILA
, la rassegna ad ingresso libero di incontri in collaborazione con Biblioteche di Roma e a cura di Francesca De Sanctis dedicata alle voci della letteratura contemporanea, prosegue il suo calendario il 6 aprile alle ore 19.00 con Maddalena Vianello che nel libro In fondo al desiderio. Dieci storie di Procreazione assistita (Fandango Libri) si mette in ascolto di un fenomeno che coinvolge decine di migliaia di donne, che si affidano alla procreazione assistita con motivazioni ed esiti differenti. Un libro che colma un vuoto narrativo e lo riempie di umanità.

Le bambine e i bambini, nati in Italia nel 2018 grazie alle tecniche di Procreazione medicalmente assistita (Pma), sono il 3,2%. Vuol dire che esistono oltre 14.000 figlie e figli di persone che hanno affrontato questi percorsi. Allargando la fotografia a tutte quelle donne che decidono di avere un figlio da sole o con un’altra donna in una coppia lesbica, ovvero alle soggettività che non rientrano nella visione normativa della legge 40 del 2004, i numeri crescono ancora. Malgrado ciò, della Pma si parla poco sia in ambito pubblico, sia in quello privato. L’opposizione arriva da fronti diversissimi, tanto il movimento per la vita quanto alcune frange del femminismo, e quel che resta è un silenzio rotto da qualche voce solitaria. Un silenzio che risuona di dubbi, paure, solitudini ma anche di determinazione, consapevolezza, alleanze, desiderio. Maddalena Vianello si mette in ascolto di un fenomeno che coinvolge decine di migliaia di donne, che si affidano alla Procreazione assistita con motivazioni ed esiti differenti. Lo fa attraverso le voci di dieci donne che hanno voluto condividere la loro esperienza, per tutte le altre. Perché il personale è politico. Un libro che colma un vuoto narrativo e lo riempie di umanità.

 

Maddalena Vianello è professionista della progettazione e organizzazione culturale. Esperta di politiche di genere e nell’ambito della violenza maschile contro le donne, attualmente lavora all’Assessorato alle Pari Opportunità della Regione Lazio. Femminista, tiene il blog Femministerie con alcune compagne di avventura. Con altre organizza inQuiete festival di scrittrici a Roma. Ha pubblicato Fra me e te (Edizioni et al., 2013), scritto a quattro mani con sua madre, Mariella Gramaglia.

 

NB: La partecipazione agli eventi richiede l’esibizione del green pass rinforzato, dai 12 anni in su, e l’uso della mascherina ffp2 secondo le normative covid 19 vigenti.



Teatro Biblioteca Quarticciolo

Direzione Giorgio Andriani, Antonino Pirillo, Valentina Marini

Consulenza culturale Valentina Valentini

 

Luogo spettacolo:

via Ostuni 8 – 00171 Roma

 

N.B. La partecipazione agli eventi richiede l’esibizione del super green pass rinforzato dai 12 anni in su,

e l’uso della mascherina fpp2 secondo le normative covid 19 vigenti

 

Info

tel 06 69426222 biglietteria@teatrobibliotecaquarticciolo.it 

 

Botteghino

 aperto tre ore prima dell’orario di spettacolo

 

Biglietti

Prevendite disponibili su ciaotickets.com e nelle rivendite autorizzate

 

Tariffe

Intero 12€ – ridotto 10€ (over 65, under 24, Convenzioni) – Ridotto 7€ (under 12)

 Nuove Generazioni 2 persone 15€

Spettacoli per le Scuole 7€

*ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria per Incontri e Convegni

 

 

Canali digitali:

https://www.facebook.com/teatrobibliotecaquarticciolo/

https://www.instagram.com/teatrobibliotecaquarticciolo/?hl=it

www.teatrobibliotecaquarticciolo.it

https://www.tbqvoices.com

https://vimeo.com/tbqvoices

Fattitaliani

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !
To Top