GISELLE CON IL CORPO DI BALLO DEL TEATRO ALLA SCALA INAUGURA LA STAGIONE DI DANZA DEL COMUNALE DI BOLOGNA

Fattitaliani



Si apre con il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala, diretto da Manuel Legris, in un titolo simbolo come Giselle, la Stagione di Danza 2022 del Teatro Comunale di Bologna. Il balletto romantico per eccellenza, già in programma nella Stagione 2020 ma sospeso a causa della pandemia, va finalmente in scena in Sala Bibiena venerdì 22 aprile alle 20.30, e in replica sabato 23 aprile alla stessa ora, con la storica coreografia di Jean Coralli e Jules Perrot ripresa da Yvette Chauviré, étoile scomparsa nel 2016 che nel 1950 fu anche interprete alla Scala della sfortunata contadinella che sognava l’amore e amava danzare.

Con Giselle a Bologna il Balletto della Scala riprende la sua attività di tournée con la prima trasferta dall’inizio della pandemia e ritorna al Comunale dopo diciannove anni di assenza.

Il balletto scaligero si avvale dell’allestimento storico con scene e costumi di Aleksandr Benois, rielaborati da Angelo Sala e Cinzia Rosselli, e con le luci di Marco Filibeck. Le musiche di Adolphe-Charles Adam sono eseguite dall’Orchestra del Comunale guidata da Valery Ovsyanikov. Su libretto di Jules-Henry Vernoy de Saint-Georges e Théophile Gautier, ispirato al romanzo De l’Allemagne di Heinrich Heine e alla leggenda delle Villi e al poema Fantômes da Les Orientales di Victor Hugo, Giselle è divenuto negli anni patrimonio della Compagnia e degli artisti scaligeri che l’hanno rappresentato nel mondo, rinnovandone a ogni ripresa il fascino insuperabile, fino all’edizione del gennaio 2021 che aveva visto coinvolta in due memorabili masterclass e nella preparazione dello spettacolo una interprete iconica del ruolo come Carla Fracci. 

Protagonisti a Bologna nei panni della contadinella Giselle e del principe Albrecht i primi ballerini Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko. Accanto a loro, e agli altri artisti del Corpo di Ballo scaligero, figura il primo ballerino Marco Agostino come Hilarion. E ancora Agnese Di Clemente danza nel passo a due dei contadini con Mattia Semperboni (22 aprile) e con Federico Fresi (23 aprile), Maria Celeste Losa è Myrtha, Regina delle Willi, mentre Caterina Bianchi e Vittoria Valerio interpretano le due Willi. Completano il cast Beatrice Carbone come La madre di Giselle, Emanuela Montanari nel ruolo della Principessa Bathilde, Massimo Garon come Il gran cacciatore, Giuseppe Conte nei panni del Duca di Courland, Gioacchino Starace in quelli di Wilfried, e le sei amiche di Giselle: Alessia Auriemma, Camilla Cerulli, Denise Gazzo, Marta Gerani, Linda Giubelli, Giordana Granata.

Pelliconi & C. S.p.a. è Main partner della Stagione Danza 2022 del Teatro Comunale di Bologna.

Allianz è Partner della tournée del Teatro alla Scala.

I biglietti per il balletto Giselle – da 20 a 80 euro – sono in vendita online tramite Vivaticket e presso la biglietteria del Teatro Comunale, aperta dal martedì al venerdì dalle 12 alle 18, il sabato dalle 11 alle 15 (Ingresso Piazza Verdi) e nei giorni feriali di spettacolo da due ore prima e fino a 15 minuti dopo l’inizio (Largo Respighi, 1).

Foto Brescia e Amisano

STAGIONE DANZA 2022 DEL TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA

Venerdì 22 aprile, ore 20.30

Sabato 23 aprile, ore 20.30

Teatro Comunale di Bologna

 

Corpo di Ballo del Teatro alla Scala

Direttore Manuel Legris

 

Giselle

Musica Adolphe Adam

 

Direttore Valery Ovsyanikov

Coreografia Jean Coralli – Jules Perrot

Ripresa coreografica Yvette Chauviré

Scene e costumi Aleksandr Benois rielaborati da Angelo Sala e Cinzia Rosselli

Luci Marco Filibeck

 

Personaggi e interpreti principali

Giselle Nicoletta Manni

Albrecht Timofej Andrijashenko

Il Duca di Courland Giuseppe Conte

La Principessa Bathilde Emanuela Montanari

La madre di Giselle Beatrice Carbone

Hilarion Marco Agostino

Wilfried Gioacchino Starace

Il Gran Cacciatore Massimo Garon

Passo a due contadini Agnese Di Clemente, Mattia Semperboni (22 aprile) / Federico Fresi (23 aprile)

Sei amiche di Giselle Alessia Auriemma, Camilla Cerulli, Denise Gazzo, Marta Gerani, Linda Giubelli, Giordana Granata

Myrtha, Regina delle Willi Maria Celeste Losa

Due Willi Caterina Bianchi, Vittoria Valerio

 

e il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala

 

Orchestra del Teatro Comunale di Bologna

 

Produzione Teatro alla Scala

Fattitaliani

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !
To Top