Damiano presenta “Vasco Canta Rewind”: l’intervista al cantante, attore e ballerino svizzero

Si intitola “Vasco Canta Rewind”, il nuovo singolo di Damiano Morisoli, in arte Damiano. Il brano racconta la storia di Lisa, una ragazza che per il suo diciottesimo compleanno si regala un biglietto per il concerto di Vasco Rossi. In particolare, viene descritto il momento dei 18 anni, quando si diventa adulti e si può rischiare di inseguire veramente i propri sogni tagliando il cordone ombelicale ed iniziando a vivere la propria vita.


Abbiamo intervistato per voi Damiano. Ecco cosa ci ha raccontato.


Parliamo del tuo nuovo singolo “Vasco Canta Rewind”. Com’è nato? Cosa rappresenta per te?

Vasco canta rewind, è la storia di Lisa, una ragazza che per il suo 18esimo compleanno decide di andare a vedere il concerto del suo cantante preferito. Lisa è una ragazza piena di sogni, di voglia di vivere ma che vive un’adolescenza un po’ stretta. I suoi genitori sono al limite del divorzio, litigano, e la figlia passa un po’ in secondo piano. Dovendo accettare questa situazione si dà un momento di libertà andando a vedere questo concerto.

Inizialmente era un brano in acustico poi ho scelto questa modalità per dare più vita.

A quale idea si ispira il videoclip?

A nessuna idea, è nata molto a random in un ragionamento cervellotico su chi comanda chi, in un ambiente misto a realtà a fantasia.

Quali sono le tue influenze musicali?

Attualmente punk/rock

Come e quando è iniziata la tua passione per la musica?

La passione per la musica, è nata con me, mi è sempre piaciuta. A 8 anni ho iniziato con la danza.
La danza mi ha permesso di partecipare e raggiungere traguardi per me importanti quali campionati nazionali e internazionali, borse di studio, studiare con diversi ballerini e partecipare a molte Convention.
 Il canto lo praticavo a caso con karaoke e Canta tu vari, poi la vera sfida è iniziata 5 anni fa un po’ per caso; ho partecipato ai casting di Musical Romeo&Juliet della scuola PopMusicSchool di Paolo Meneguzzi.
 Mi sono proposto per le 3 discipline (canto, danza, recitazione) ovviamente non avevo mai preso lezioni di canto, men che meno di recitazione. Nonostante ciò, mi scelsero e mi diedero anche una parte fichissima (Mercutio). Da qui ho partecipato ad altri musical e spettacoli di prosa
È stato Pablo a spingermi in tutto questo e a credere in me! Così ho preso lezioni ed ho iniziato a studiare.

Oggi studio alla Tozzi Accademy di Roma e alla PopMusicSchool.

Con quale artista ti piacerebbe collaborare e perché?

Non ho delle preferenze, vedrò strada facendo.

Progetti futuri?

Nuova musica, nuovi progetti artistici e prossimamente uscirà un film con produzione e regia svizzera di Paolo Meneguzzi in cui sono Protagonista. Quindi lavoreremo su più fronti.

 

 

 

Fattitaliani

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !
To Top