Perugia tra le città elette per il “Montessori Road”, il progetto del Ministero della Cultura

Fattitaliani

Le riprese si sono tenute venerdì 28 gennaio alla scuola dell’infanzia “Santa Croce – Casa dei bambini Maria Montessori”

Venerdì 28 gennaio “Montessori Road” ha fatto tappa a Perugia, nella scuola dell’infanzia “Santa Croce – Casa dei bambini Maria Montessori”. Il progetto speciale del Ministero della Cultura, ideato per la celebrazione dei 150 anni della nascita di Maria Montessori, prevede la raccolta di testimonianze da scuole Montessori di diverse nazioni e l’organizzazione di convegni sui temi educativi prescelti.

A Perugia le riprese sono state effettuate sono state effettuate dal regista Maurizio Sciarra presso la scuola dell’infanzia con particolare attenzione per il Centro Studi e l’Aula Montessori, storicamente unica al mondo nel suo genere. Sono stati intervistati l’architetto Matteo Ferroni, presidente Fondazione eLand e curatore della ristrutturazione dell’aula Montessori; Erica Moretti, autrice del volume “The Best Weapon for Peace: Maria Montessori, Education, and Children's Rights”, e Delfina Tomassini, allieva diretta di Maria Montessori nel corso del 1950. Presenti anche Agnese Fontana e Rosario Di Girolamo, ideatori, direttori artistici e produttori del progetto, vinto e realizzato da Le Talee.

Montessori Road intende verificare l’attuale vitalità e diffusione del metodo Montessori, usato da oltre 100 anni, attraverso la realizzazione di una serie di documentari. Lo scopo è quello di fissare il momento, come in una capsula temporale, ed analizzare l’attualità del metodo, della sua evoluzione, che lo porta a diffondersi nel mondo, in culture e modi di vita completamente differenti.

Il progetto prevede la realizzazione di una serie di giornate evento nelle città sedi di scuole Montessori in Italia, Albania, Olanda, Cina, Nord America e Australia. Gli eventi, realizzati in presenza o da remoto, porranno le basi per la creazione di un vero e proprio “database” che farà il punto sulla diffusione del Metodo nel mondo. I contenuti video così realizzati introdurranno i temi da affrontare in un incontro fra formatori, pedagoghi, insegnanti, teorici del metodo e pratici attuatori, che daranno vita ad un concreto confronto atto a raccontare e tramandare come le idee del secolo scorso continuino a costituire le basi per la formazione di generazioni di bambini autosufficienti, consapevoli, curiosi e ricettivi, che sono divenuti e diverranno le nuove classi dirigenti nel mondo.

Montessori Road (che ha il patrocinio dell’Opera Nazione Montessori e dell’Associazione Montessori Internazionale) vuole celebrare un colosso della Cultura e della Scienza Italiana, con l’occhio più moderno del presente, con l’obiettivo di divenire archivio del futuro.

Fattitaliani

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !
To Top