Il magico verismo di Novelle Brevi di Sicilia

di Alessandro Zecchinato.

 “Lo scrittore stempera in dieci pagine quel che dovrebbe esser raccolto in uno sguardo.L. Pirandello

Quando Andrea Giostra mi propose di leggere le Novelle Brevi di Sicilia, la prima cosa che mi venne in mente fu una coincidenza relativa a Luigi Pirandello.

Io abito in un paese di collina del Piemonte, in provincia di Torino, a un tiro di schioppo da Coazze, paese in cui il Pirandello trascorse un periodo di vacanza dal 23 agosto ai primi di ottobre del 1901.

C’è sempre stato, o almeno è quella la mia sensazione, una sorta di collegamento energetico, forse karmico, fra le due regioni: a volte persino nella lingua (aranci = portogalli, ad esempio).

Ma per non dilungarmi su queste disquisizioni mistiche, mi limiterò a notare come la maggior parte dei miei migliori amici fossero di origine siciliana.

Leggendo queste novelle mi sono ritrovato proiettato indietro di qualche anno, quando lavoravo in fabbrica, rivivendo con la memoria la sicilianità dei miei colleghi. Sicilianità che è un concetto davvero complesso da descrivere: secondo me un modo d’essere che non va assolutamente analizzato, bensì vissuto così com’è, e per quanto possibile fatto proprio.

Ricordo con una specie di sottile nostalgia il modo di esprimersi tipico del mio collega catanese, che trasformava con naturalezza ogni affermazione, perfino gli insulti, in forma interrogativa: lui non ti dava del testa di minchia, ti chiedeva “ma che tipo di testa di minchia sei?”; il fatalismo mai rassegnato del palermitano, nel suo barocco che è caratteristico anche del mio capoluogo, faceva da contraltare alla finezza grezza ma mai rozza dei ragusani e agrigentini; caratteristico di tutti era però l’esprimersi o solo per aforismi (brevi frasi secche ricche di saggezza popolare[1]) o raccontando una vera e propria novella, sorta di parabola che in ogni evento, anche il più banale, sembrava volesse comunicare fra le righe qualcosa di importante e profondo.

Ricordo bene come in tutti loro vi fosse una forma di rispetto decisamente diversa da come lo intendiamo qui: non era facile superare un certo muro di diffidenza (comprensibile, non solo a causa del carattere innato ma soprattutto, e purtroppo, anche a causa dei rapporti molto tesi fra gente del nord e gente del sud durante gran parte del secolo scorso); una volta acquisita fiducia, però, mi accorsi che non ero diventato solo un amico, ma persino “uno di famiglia”.

Così, rileggendo queste novelle, non può che tornarmi un lieve sorriso, come quando si incontra un vecchio amico che non si vede da tempo: vi ho ritrovato dei modi di dire, delle atmosfere, delle sensazioni, un modo di concepire la vita, di cui sentivo la mancanza. E il riuscire a farti sentire la nostalgia di un luogo in cui non sei mai stato, in uno scrittore, secondo me, è il massimo risultato possibile. Se poi questa “magia” la si riesce a ottenere pur scrivendo nel più canonico stile “verista”, come fa egregiamente Andrea, credo si possa parlare di Arte con la A maiuscola.

(Poscritto: alcune di esse, a mio avviso, sarebbero validissimi incipit o paragrafi interni di gialli in stile Montalbano; sarebbe interessante vederle sviluppate in romanzi).

Alessandro Zecchinato

 

Chi è Alessandro Zecchinato (scrittore, saggista, ghostwriter, docente di scrittura):

https://www.facebook.com/alessandro.zecchinato.1

https://t.me/pgamicaldi

https://www.amazon.it/ALESSANDRO-ZECCHINATO/e/B08GB17N67

L’intervista di Fattitaliani.it ad Alessandro Zecchinato:

https://www.fattitaliani.it/2022/01/caterina-civallero-e-alessandro.html

 

________________________________________________________

 

NOTE E INFO SULLE “NOVELLE BREVI DI SICILIA”:

 

Dove scaricare gratuitamente la 3^ edizione delle “Novelle brevi di Sicilia”, e altri libri di Andrea Giostra:

3 LIBRI IN REGALO DI ANDREA GIOSTRA | “NOVELLE BREVI DI SICILIA” “INTERNET HATERS E TROLLS” “APOLOGIA DI UN BENE CONFISCATO ALLA MAFIA”

https://www.fattitaliani.it/2019/12/regalo-di-natale-due-libri-in-omaggio.html

 

DOVE ACQUISTARE IL CARTACEO, QUALI CASE EDITRICI HANNO ACQUISITO I DIRITTI NON ESCLUSIVI DI PUBBLICAZIONE, E QUALI HANNO PUBBLICATO LA “IV EDIZIONE” DELLE “NOVELLE BREVI DI SICILIA”:

“La Macina onlus ed.”, Roma, ottobre 2020. “Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione,

https://www.lamacinamagazine.it/pubblicato-il-libro-novelle-brevi-di-sicilia/

“Rupe Mutevole ed.”, Bedonia (Parma), novembre 2020. Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione,

https://www.reteimprese.it/pro_A40124B396087

“Biblios ed.”, Milano, dicembre 2020. “Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione,

https://www.bibliosedizioni.it/

“Casa Cărții de Știință” ed., Cluj-Napoca, Transilvania, Romania, settembre 2021. “Povestiri scurte din Sicilia”, IV edizione,

https://www.casacartii.ro/editura/carte/povestiri-din-sicilia/

“Bertoni ed.”, San Biagio della Valle in Marsciano (Perugia), “Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione, in press

https://www.bertonieditore.com/

“Qanat ed.”, Palermo, in press. Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione, in press

https://qanatedizioni.wordpress.com/la-casa-editrice/ 

“AMIA ed.”, Riano (Roma), “Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione, in press

http://www.emiaedizioni.it/

“PandiLettere ed.”, Roma, “Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione, in press

https://www.pandilettere.com

“CTL editore”, Livorno, “Novelle brevi di Sicilia”, IV edizione, in press

https://www.ctleditorelivorno.it/

 

LE RECITE DELLE NOVELLE E I RACCONTI REALIZZATE DA 26 ARTISTI, ATTRICI E ATTORI:

Dove ascoltare i video-clip di recita delle Novelle brevi di Sicilia: da YouTube o da Facebook Watch, con tutti gli artisti che hanno letto e interpretato i racconti e le novelle siciliani:

da YouTube:

“Audio-letture di oltre 100 Novelle e Racconti siciliani di Andrea Giostra” | Leggono 26 artisti: attrici e attori professionisti e semiprofessionisti:

https://www.youtube.com/playlist?list=PLwBvbICCL565YQcCwPimBAFTcrgrKP0Zk

da Facebook Watch:

“Audio-letture di oltre 100 Novelle e Racconti siciliani di Andrea Giostra” | Leggono 26 artisti: attrici e attori professionisti e semiprofessionisti:

https://www.facebook.com/watch/124219894392445/434295254615223

 

L’AUTORE ANDREA GIOSTRA:

Interviste ad Andrea Giostra | Play List di YouTube:

https://www.youtube.com/playlist?list=PLwBvbICCL566fjtyqsPwctGuJ4YDekbKq

Interviste ad Andrea Giostra | Play List di Facebook Watch:

https://www.facebook.com/watch/124219894392445/2499554480294100/

Contatti Andrea Giostra

https://www.facebook.com/andreagiostrafilm/ 

https://andreagiostrafilm.blogspot.it 

https://www.youtube.com/channel/UCJvCBdZmn_o9bWQA1IuD0Pg

 



[1]             Quella che trovavo più divertente e che divenne un po’ il nostro motto era la risposta alle richieste assurde della direzione: “m’o po’no sucari!” (non saprei come scriverne la pronuncia).

Fattitaliani

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !
To Top