venerdì 16 luglio 2021

Lorella Cuccarini: in Italia il musical non sempre ha il riconoscimento che merita

Videointervista per Rapunzel. “È un grande privilegio per me, dopo 35 anni di carriera e tanti spettacoli a teatro, rappresentare l'Italia nel mondo per il lancio di questa straordinaria iniziativa! Trovarmi al fianco di stelle come Ben Veeren e Lea Salonga (per citare i più storici) è quasi come ricevere un Tony Award.

Finalmente, dal prossimo anno ci sarà un Festival Internazionale del Musical - di cui faro’ parte del comitato creativo insieme a Whoopi Goldberg, Patty LuPone e Bernadette Peters - per mettere in luce e premiare tutti i talenti più meritevoli nel mondo.

Il musical è un genere di grande successo ovunque: nel nostro Paese non sempre ha il riconoscimento che merita.

Ha una grande missione su tutte: quella di far sognare ed appassionare al teatro un pubblico assolutamente eterogeneo, unito dall'amore per l'arte e per la creatività. Viva il Musical! Viva Milano! All'anno prossimo.”