mercoledì 14 aprile 2021

Vincenzo Sacco, "La leggenda del Malombra": una superhero story ambientata nella Sicilia borbonica

È nero. È agile e aggressivo. Scaltro, dedito alla causa: seminare sgomento, atterrire, terrificare il nemico.
Ed è pronto a dare la vita per il proprio compagno di scorribande notturne, a caccia di picciotti assassini da stanare, da annientare. Il suo nome è Diavolo, il suo ululato è agghiacciante. È sua la voce narrante delle avventure del Malombra, uno spirito risalito dagli inferi per contrastare la malvagità della Fratellanza che avvelena la Sicilia: durante i tumulti del 1848, prime avvisaglie di un mondo in cambiamento che si avvia verso l’unificazione d’Italia, un demone e il suo fedele cane di mannara, Diavolo, raccontano un’altra storia, quella di un paladino d’altri tempi.

Attenti, c’è un nuovo eroe in città. Anzi, c’era

La leggenda del Malombra è una superhero story ambientata nella Sicilia borbonica. Lo stile è veloce, dinamico, cinematografico. Vincenzo Sacco dosa sapientemente rimandi e citazioni ai personaggi più amati dei fumetti, costruendo vicende e situazioni originalissime per l’ambientazione, che affondano le radici nella storia e nel mito. Il nascondiglio del Malombra è la camera dello scirocco costruita sotto il maniero di una nobile famiglia siciliana, i «giocattoli» all’avanguardia che gli permettono di spiare e anticipare le mosse degli avversari si rifanno a invenzioni e personaggi dell’epoca, ogni particolare è curato con dovizia, come le quattro splendide tavole disegnate dall’illustratore Alessio Furfaro a corredo del testo.

Un vendicatore si cela dietro una figura insospettabile, un leale e combattivo quadrupede lo accompagna, c’è una vendetta da compiere e un amore in sottofondo che si rivela impossibile. Evocazione e invenzione: è questo il mix narrativo che fa de La leggenda del Malombra un libro entusiasmante.

Dal 22 aprile 2021 in tutte le librerie e nei book shop online.

L’autore

Vincenzo Sacco è nato a Palermo nel 1987. È il direttore della divisione distribuzione di Altre Storie. Dal 2019 è direttore artistico del Sicilia Film Fest. È fondatore del blog pop nerd Librisenzagloria.com.

Per saperne di più: www.edizionispartaco.com