giovedì 23 aprile 2020

Alessia Vegro e il suo cane Fly: 4 anni vissuti amorosamente

La scrittrice e sceneggiatrice Alessia Vegro, di cui recentemente è uscito il romanzo "Elephant" (intervista), ha pubblicato un post molto toccante sul rapporto con il suo cane Fly. Lo riportiamo qui per la rubrica Fatti Animali.
Son 4 anni che non riesco a farmi una foto senza che arrivi tu. 4 anni che ti vengono momenti di sbaciucchiamento compulsivo ogni volta che sto facendo una telefonata. 4 anni che posso scordarmi videochiamate senza che tu mi porti una pallina e inizi a reclamare tutta la mia attenzione.
Mi hai vista con i capelli corti e poi lunghi e poi di nuovo corti e ricci e (molto sporadicamente) lisci.
Mi hai vista cadere, rialzarmi, combattere, raggiungere obiettivi, piangere, ridere e festeggiare.
Mi hai vista preparare zaini e borsoni e valigie e scatoloni, partire e tornare.
Sei stato al mare, in montagna, al parco e alla scoperta dei comuni limitrofi.
Mi hai dormito accanto sul letto, in divano e sotto la scrivania, purché restassi vicina.
Hai decimato i miei peluche e i fiori in giardino.
Hai stordito frotte di omini delle consegne e postini e passanti innocenti.
E soprattutto, mi hai inondato il cuore di gioia ad ogni sguardo.
Prima o poi ci libereranno da questa quarantena e ricominceremo con i giri in auto e ricominceremo a giocare con gli amici e continueremo ad amarci come il primo giorno. 4 anni che sei con noi... 4 anni che sono pazza di te 💙
ALESSIA VEGRO, SCRITTRICE E SCENEGGIATRICE, PRESENTA “ELEPHANT” IL SUO 1° ROMANZO