martedì 10 marzo 2020

Il virus si propaga velocemente: è cinese. Non è italiano!

MEDIA ITALIANI aiutateci a comunicare bene. ITALY IS LOCKED DOWN TO CONTAIN THE CONTAGION AND STOP THE VIRUS Il virus si propaga velocemente: è cinese. Non è italiano! 

Vorrei che in questo momento così difficile i nostri media tutti uniti , gli uffici stampa facessero qualche titolo sensazionale in meno e un po’ di corretta comunicazione in più, per dire al mondo che ci sta guardando che 
• l’Italia è blindata per contenere il contagio e fermare il virus “Italy is locked to contain the contagion and stop the virus” non ci sono altri motivi.
• Il virus si propaga velocissimamente ed è insidioso, d’altronde è cinese!! Tra due ore può toccare a te
Ecco puntualizziamolo bene perché non è made in Italy 
Così la CNN non diffonderà ancora in giro che il focolaio è italiano! scambiandoci per la Cina!
Alla lettera C da noi sono nati Caravaggio, Cimabue e mille altri che hanno fatto grande il mondo. Covid19 non è italiano è entrato clandestinamente.
• Italy locked down” fa un rumore assordante, certo, perché  MILANO, ROMA, FIRENZE, VENEZIA, L’ITALIA NON è Wuhan
la grande bellezza con le sue rondini, le piazze affrescate, le cattedrali, la musica, la moda, l’arte, in una sola parola con la sua CULTURA non è Wuhan
Anche noi possiamo fare la nostra piccola parte, abbiamo internet che è un grande mezzo, e possiamo postare e condividere consapevolmente.
Paola Palma