martedì 4 febbraio 2020

Fattitaliani intervista Giuliano Taviani sulla colonna sonora del film "Figli"

Le musiche originali composte e orchestrate da Giuliano Taviani e Carmelo Travia, eseguite da  “Roma Film Orchestra” dirette da Alessandro Molinari costituiscono la Colonna sonora originale di Figli un film di Mattia Torre. Regia Giuseppe Bonito. Con Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi. L'intervista a Giuliano Taviani.

Parlaci del nuovo album. Che impronta hai voluto dargli?
Si tratta della colonna sonora originale del Film Figli di Mattia Torre per la regia di Giuseppe Bonito con Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi.
Io e Carmelo Travia abbiamo voluto dare un’impronta popolare, avvicinandoci a ritmi jazz rock.
Quali sono i tuoi musicisti di riferimento? 
Ne potrei citare almeno cento... tra i primi della lista: Šostakovič, Tom Waits, Clash, Mozart, Bowie, Brion, Can, Parker, Weill, Verdi, Velvet Underground...
Qual è l’esperienza lavorativa che più ti ha segnato fino ad ora?
Scrivere la colonna sonora per il film Cesare deve morire, film vincitore Orso d’oro a Berlino racconta la messa in scena dello spettacolo  Giulio Cesare di Shakespeare da parte di un gruppo di carcerati all’interno di un carcere di massima sicurezza.
Invece quella mai fatta e che ti piacerebbe fare?
Un musical.
Progetti futuri? 
Tra poco uscirà in chiaro su Canale 5 una fiction  “Made in Italy” sulla moda italiana. E la musica per la nuova fiction per Raidue di G. Ciarrapico e L. Vendruscolo.