domenica 25 agosto 2019

LA PLURIPREMIATA REGISTA LAURA LUCHETTI IN LIZZA PER GLI EFA

'Twin Flower - Fiore Gemello' scritto e diretto da Laura Luchetti, continua a collezionare successi a livello internazionale, riuscendo a sorprendere e ad entusiasmare il pubblico di tutto il mondo.
Infatti, Fiore Gemello è uno dei quattro film italiani dei 46 che L’EFA (European Film Awards 2019) ha selezionato in tutta Europa e Laura Luchetti è l’unica presenza femminile a rappresentare l’Italia.
Le nomination saranno annunciate il 9 novembre al Seville European Film Festival, in Spagna. La 32ma edizione degli European Film Awards con l’annuncio dei vincitori si terrà il 7 dicembre a Berlino.
Dopo l’anteprima mondiale al Toronto Film Festival, dove è stato l’unico film italiano premiato con la Menzione della critica Fipresci, la pellicola è stata candidata all’Eurimages Audentia Award. Il debutto europeo è sancito al LONDON Film Festival e la prima italiana in concorso ad Alice nella città, sezione parallela del Cinema di Roma. Seguono la calorosa accoglienza in uno dei festival internazionali più importanti il Festival CINEMED di Montpellier dove il film guadagna l'ambito premio L'Antigone D'Oro, di seguito vince il Premio della Giuria Giovani al Festival del Cinema Italiano a Villerupt e il Festival de Cine Italiano de Madrid, all'interno dello stesso Festival è stato presentato, come evento speciale, anche il cortometraggio in stop motion “Sugarlove” sempre scritto e diretto da Laura Luchetti che ha debuttato al Festival di Venezia nella sezione Settimana della Critica 2019 che ha vinto il Nastro d’Argento Corti d’Argento Miglior Animazione 2019.
Fiore Gemello di Laura Luchetti prodotto da Giuseppe Gallo è un lungometraggio delicato e molto intenso. Tratta la storia d’amore tra due adolescenti Anna e Basim. Anna è la figlia di un trafficante di migranti, mentre Basim è un immigrato clandestino proveniente dall’Africa. Nonostante provengano da due mondi diversi e non parlino la stessa lingua, i due condividono la stessa voglia di fuga dal loro passato. I due iniziano così insieme un viaggio attraverso i paesaggi della Sardegna che li porterà a guardare al futuro, grazie al loro amore e ad abbandonare il loro diverso, ma in entrambi i casi rovinoso passato.