lunedì 17 giugno 2019

Beppe Convertini a Fattitaliani: “A Vita in diretta Estate sarò il vostro amico, fratello, figlio e nipote”. L'intervista

La prima puntata di Vita in diretta Estate (intervista a Lisa Marzoli) è appena andata in onda su Raiuno e Beppe Convertini è riuscito a convincere, in tempi record, il pubblico grazie a educazione e competenza. Fattitaliani lo ha intervistato sul suo nuovo impegno professionale, che per lui rappresenta la meritata grande occasione.


Beppe, come ti stai trovando nei panni di inviato di Vita in diretta Estate?
Questa è stata una bella sorpresa che mi rende felice: entrare nelle case degli italiani e far compagnia tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì su Rai 1 è un grande privilegio e ne sono onorato! Vorrei essere il
che vi farà compagnia tutta l’estate direi il ragazzo della porta accanto!
Emozionato?
Sto provando grande emozione ed adrenalina!
Quali temi continuerete a trattare?
Cronaca, attualità, fatti del giorno e notizie dal mondo oltre che collegamenti dai posti più belli d’Italia quindi usi tradizioni e costumi..
Una notizia che ti piacerebbe annunciare?
Mi piacerebbe che finisse definitivamente la guerra civile siriana.
A chi dedichi questo traguardo professionale?
A mia madre, la persona più importante della mia vita!
Sogni nel cassetto?
Non bisogna mai smettere di sognare perché i sogni possono diventare realtà con tanta perseveranza, sacrificio, lavoro e impegno! Mai arrendersi davanti alle tante porte in faccia e ai tanti no ma farne tesoro per migliorarsi e crescere come uomo e come professionista!
Prossimi traguardi che ti piacerebbe raggiungere?
Una missione umanitaria in Mauritania!