giovedì 4 maggio 2017

Teatro Tordinona, dal 5 al 7 maggio “DIARIO PERPLESSO DI UN INCERTO”, REGIA DI DANIELA COPPOLA, CON ALESSANDRO BEVILACQUA E GLI “ENJOYING TRIO”

Un debutto da non perdere al Teatro Tordinona dal 5 al 7 maggio 2017. Fabio Salvati firma il testo DIARIO PERPLESSO DI UN INCERTO, con la regia di Daniela Coppola  e con in scena Alessandro Bevilacqua e gli Enjoying Trio. Aiuto regia Elena Salvati, Assistente di scena Sonia Gallo, Scenografia Riccardo Polimeni. 

Tempi moderni. Un negozio di dischi e di strumenti musicali. Il titolare è prossimo alla chiusura di quell’esercizio che non risponde più ai tempi mutati. Tutto è cambiato –a cominciare dai negozi vicini- e lui non ha più intenzione di continuare: la gente non sa più che farsene dei supporti in vinile o degli strumenti acustici perché la domanda musicale si soddisfa altrimenti. Svenderà tutto, a cominciare dai dischi e dalla musica che hanno contrassegnato i vari momenti della sua esperienza. Ma tutto quello che è passato da lì è un pezzo della sua vita e tutto si porta inevitabilmente appresso una riflessione o una riconsiderazione di quanto ha vissuto. Il racconto, illuminato da momenti di autentica comicità, viene contrappuntato da musica dal vivo che veste l’atmosfera su cui si poggia la narrazione.
In scena Alessandro Bevilacqua attore romano formatosi nell'Accademia del teatro Sistina "Ribalte" di Enzo Garinei, tempio della commedia musicale Garinei & Giovannini. Accanto a lui il Trio Enjoying, nato nel 2014, per percorrere le strade del suono acustico “sottovoce ma non troppo” qui nella formazione a tre: Stefano Della Rovere (voce, chitarra acustica e percussioni), Maurizio Matrisciano (chitarra elettrica, voce e percussioni) e Gabriele Rossi (basso e voce). Trio che propone brani di autori e gruppi famosi degli anni ‘60 e ‘70, sempre nell’ inconfondibile spirito “Enjoying” appassionato e brioso. Fonclea, Officine Dad, ReBacco, Biff, Green Buddha, Mahalia sono i luoghi dove sono soliti suonare.