sabato 29 ottobre 2016

ANTONIO'S REVENGE, in radio “BETTER THAN MYSELF”, il singolo della band che anticipa il 1° disco “ALL UNDER CONTROL”


Gli Antonio’s Revenge armonizzano i suoni e il linguaggio del brit-pop nelle calde melodie del rock americano, unendole alla scena background italiana. In merito alle tematiche affermano: «”All Under Control”, e in particolare il singolo “Better Than Myself”, raccontano quanto lontani siamo dall’essere infallibili e di quanto invece noi continuiamo ad esserne fermamente convinti. Siamo inebriati da questa sensazione, non ne possiamo proprio fare a meno. Quando vedi fallire chi si crede “migliore di te”, sotto la tua risata superficiale, la mente si sveglia e ritrova per un attimo il fascino della vulnerabilità, poi… tutto torna alla non ragione».

Questa la tracklist di ALL UNDER CONTROL: Better Than Myself”, “Reach You”, “One more Beer”, “Little Heaven’s Hell”, “Between the Lines”, “Distance”, “If I Were You”, “Run out on You”, “Lies no longer”, “Weatherman”, “Dream of You”, “The Kids Had Never Dreamed to be So Happy”.


Gli Antonio’s Revenge nascono da un progetto musicale di Alessandro Razzi (voce e chitarra) e Giovanni Boscaini (basso): una miscela di suoni brit-pop armonizzati con le calde melodie del rock americano. Si presentano ufficialmente al pubblico con “Times Square Lights”, un ep acustico contenente 5 brani, e iniziano un’intensa attività live che li porterà sui palchi di tutta la penisola. Tornati in studio con Pedro Perini alla batteria, gli Antonio’s Revenge lavorano al nuovo album in elettrico: dodici pezzi di cui otto inediti e quattro già inclusi in “Times Square Lights” ma completamente riarrangiati. L’uscita del primo singolo “Better Than Myself” è prevista per il 28 ottobre 2016, mentre l’intero disco uscirà la settimana successiva, il 4 novembre.



Pagina Ufficiale FB: https://www.facebook.com/arevenge/

Nessun commento:

Posta un commento

COMMENTI
Attenzione: tutti i commenti anonimi verranno moderati e pubblicati solamente dopo l'approvazione della redazione di Fattitaliani.it.