DAVID 140, CAPPELLA DE LA TORRE: Serata Fiorentina, Music from the Times of DAVID of Michelangelo

  


La Galleria dell’Accademia di Firenze celebra i 140 anni da quando fu inaugurata, nell’estate del 1882,  la Tribuna, realizzata appositamente per accogliere e proteggere il David di Michelangelo.

E lo fa con DAVID 140 un programma, ideato dal direttore Cecilie Hollberg, che vedrà musicisti, storici dell’arte, intellettuali, italiani e internazionali, portare il loro personale omaggio ad una delle sculture più amate al mondo.

 

Il primo appuntamento è lunedì 9 maggio, alle 19.00, con un concerto  della “Cappella de la Torre”, uno degli ensemble più importanti al mondo per gli strumenti a fiato, fondato nel 2005 e diretto da Katharina Bäuml, “Ensemble dell’anno” del premio ECHO Klassik 2016. La Cappella de la Torre è conosciuta soprattutto per la sua ricerca della musica dal XV al XVII secolo, un arco di tempo importante dove le sonorità medievali antiche sono ancora presenti e convivono con quelle del rinascimento. Il nome “Capella de la Torre” può essere interpretato in due modi: all’inizio del sedicesimo secolo, lo spagnolo Francisco de la Torre compose forse l’opera più famosa per un ensemble di strumenti a fiato, la “Danza Alta”. Oltre a questo omaggio verso il compositore, il nome si riferisce anche a “De la Torre” ovvero “dalla cima della torre”. Gli ensemble di strumenti a fiato del tempo spesso suonavano dalla cima di torri e su balconi.

 

Per questa magica Serata FiorentinaMusic from the Times of DAVID of Michelangelo,  l’ensamble ha scelto un reportorio ad hoc,  un concerto nel quale suoneranno brani di compositori dal 1300 alla metà del 1500, tra i quali: Francesco Landini, organista e poeta fiorentino, tra i più acclamati in Italia nella seconda metà del XVI; Giacomo Fogliano, altro organista e clavicembalista rinascimentale, conosciuto come compositore di frottole, forma vocale popolare ancestrale del madrigale; Bartolomeo Tromboncino; l’inglese Thomay Morley; il francese Josquin Desprez; il teorico musicale tedesco Michael Praetorius. www.capella-de-la-torre.de

 

L’incontro successivo sarà il 16 maggio con Théotime Langlois de Swarte, giovanissimo musicista francese, virtuoso del violino, accompagnato dalla cembalista Violaine Cochard.

 

Gli altri ospiti di DAVID 140 sono Cristina Acidini, l’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, Felipe Pereda, Aldo Cazzullo e Patti Smith.

 

DAVID 140 è un progetto attentamente studiato dalla Galleria dell’Accademia di Firenze del suo direttore, che risponde alle indicazioni del MiC - Ministero della Cultura.

 

Orari e modalità di partecipazione: tutti gli eventi si terranno di lunedì alle 19.00. Sono ad ingresso libero, fino ad esaurimento posti, ultimo ingresso ore 18.30.

Foto di Guido Cozzi

Fattitaliani

#buttons=(Accetta) #days=(20)

Questo sito utilizza cookie di Google per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per saperne di più
Accept !
To Top